Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Diciotti, Procura chiede archiviazione per Conte, Di Maio e Toninelli

I titoli delle 18 di Sky TG24 del 20/02

2' di lettura

I pm di Catania hanno deciso di non procedere nei confronti del premier e dei due ministri, dopo che gli atti contenenti le loro dichiarazioni erano stati inviati dalla Giunta per le immunità

La Procura di Catania ha chiesto l’archiviazione per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, per il vicepremier Luigi Di Maio e per il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli sul caso Diciotti. È quanto si apprende da fonti di Palazzo Chigi, dopo che in mattinata è stata notificata la richiesta agli interessati. 

Le decisioni di Procura e tribunale dei ministri

Gli atti erano stati inviati a Catania dal presidente della Giunta per le immunità, Maurizio Gasparri. Nei documenti, firmati dal premier e dai due ministri e precedentemente allegati alla memoria difensiva del vicepremier Matteo Salvini, il presidente del Consiglio spiegava che le decisioni prese in merito al blocco in mare della nave Diciotti furono condivise da tutto il governo e quindi la responsabilità è comune. Il tribunale ha quindi dovuto stabilire se anche gli altri membri dell’esecutivo dovessero andare a processo: la valutazione negativa ha portato alla richiesta di archiviazione.

Il caso di Matteo Salvini

Analoga richiesta era stata presentata a novembre dalla stessa Procura di Catania nei confronti di Salvini, accusato di sequestro di persona aggravato. Il tribunale dei ministri aveva però ribaltato la decisione, chiedendo al Senato l’autorizzazione a procedere contro il ministro. Autorizzazione poi negata grazie all’appoggio dei senatori 5S che hanno seguito l’esito della votazione online. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"