Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maltempo, Fs conferma piani neve per treni al Centro-Nord: ecco le linee interessate

I titoli di Sky TG24 delle 17 del 31/1

2' di lettura

A causa delle forti nevicate in alcuni tratti i treni potrebbero essere sottoposti a ritardi e cancellazioni. Coinvolte alcune linee della Liguria, del Piemonte, della Lombardia e del Veneto. Sarà garantito il 70% dei treni regionali - AGGIORNAMENTI DEL 1° FEBBRAIO

Il Gruppo Ferrovie dello Stato italiane, in base al bollettino meteo diramato dalla Protezione civile - che ha emesso allerta arancione in diverse regioni del Centro-Nord - ha attivato per la giornata di domani la fase di emergenza lieve dei Piani neve e gelo su alcune linee della Liguria, Piemonte, Lombardia e Veneto, e la fase di preallerta in Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Toscana. L'offerta ferroviaria - spiega Fs in una nota – è confermata in tutte le regioni a esclusione di alcune linee della Liguria, del Piemonte, della Lombardia e del Veneto dove, a causa delle previste nevicate più abbondanti, sarà garantito il 70% dei treni regionali (LE SCUOLE CHIUSE).

Le linee interessate a possibili cancellazioni

Le linee interessate sono: Genova - Busalla - Tortona (cancellata la relazione Busalla - Genova); Genova - Ovada - Acqui Terme; Genova - Arquata - Alessandria - Torino; Savona - San Giuseppe di Cairo (interessati treni delle linee Alessandria - Savona, Torino - Savona e Fossano - San Giuseppe di Cairo); Fossano - Cuneo - Limone; Asti - Acqui Terme; Rho - Milano - Chiasso; Milano - Varese - Porto Ceresio; Varese - Mendrisio; Milano - Lecco via Molteno; Montebelluna - Belluno - Ponte nelle Alpi; Conegliano - Ponte nelle Alpi. Sulla linea Genova-Milano via Mignanego sarà garantito il 50% dell'offerta, per l'alta probabilità del fenomeno del gelicidio, oltre alle previste nevicate. L'elenco aggiornato dei treni cancellati è disponibile sul sito trenitalia.com, su trenord.it e su rfi.it nella sezione infomobilità.

Attivi i centri operativi territoriali

Il Gruppo FS ha già predisposto il monitoraggio costante dell'infrastruttura ferroviaria, per assicurarne l'efficienza e garantirne la piena disponibilità per i servizi delle imprese ferroviarie e, quindi, la mobilità delle persone. Per far fronte in maniera adeguata a eventuali criticità provocate nelle prossime ore dal maltempo saranno attivi i Centri operativi territoriali nelle regioni interessate, coordinati dalle Sale Operative centrali di Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"