Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Meteo, allerta neve: le scuole chiuse oggi 1 febbraio 2019

I titoli di Sky Tg24 delle 17 del 31/01

3' di lettura

Diverse amministrazioni comunali hanno disposto la chiusura degli istituti scolastici: ad Asti resteranno chiusi fino a sabato. Le misure riguardano anche la città di Como e alcuni paesi delle province di Cuneo e Alessandria - AGGIORNAMENTI DEL 1° FEBBRAIO

Sono molte le scuole che dovranno restare chiuse nella giornata di domani a causa dell’ondata di maltempo che ha interessato diverse zone del Paese, colpite da forti nevicate. Ecco le amministrazioni comunali che hanno disposto la chiusura per domani, 1 febbraio (LE PREVISIONI).

Scuole chiuse ad Asti domani e sabato

Tutte le scuole di ogni ordine e grado, gli asili e le scuole d'infanzia di Asti saranno chiusi domani e sabato per la nevicata prevista per questa notte e venerdì. Lo ha disposto il sindaco Maurizio Rasero in una ordinanza che ha siglato questa mattina. "Un provvedimento necessario preso per la prima volta da quando sono sindaco - ha detto - per non appesantire la circolazione stradale e la viabilità, ma soprattutto per una questione di sicurezza".

A Como chiusura delle scuole venerdì

Anche a Como domani tutte le scuole saranno chiuse. Il sindaco Mario Landriscina lo ha deciso dopo una riunione oggi in prefettura per le forti nevicate previste nelle prossime ore. A sua volta la Provincia ha deciso la chiusura degli istituti superiori.

Chiusi anche gli istituti di diversi comuni del Cuneense 

Gli sudenti resteranno a casa anche a Cuneo e in diversi paesi della provincia. Ad Alba l’amministrazione comunale ha deciso di chiudere le scuole per i giorni 1 e 2 febbraio. A Mondovì chiuderanno le scuole in maniera cautelativa solo però nella giornata di domani. Stessa misura anche a Ceva.

Scuole chiuse in provincia di Alessandria

Scuole chiuse anche ad Alessandria e in alcuni comuni della provincia. A Novi Ligure l’amministrazione ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per la giornata di domani. "La decisione – si legge sul sito del comune - è stata presa confrontandosi con i Comuni limitrofi ed è stata comunicata ai dirigenti scolastici". Analogo provvedimento hanno preso i vicini comuni di Tortona e Ovada. Scuole chiuse anche a Serravalle Scrivia, Arquata Scrivia e Gavi. 

L’ironia del Comune di Bologna: “Studiate ragazzi”

Il Comune di Bologna ha invece risposto con ironia a tutti i ragazzi che speravano, a seguito della nevicata di ieri, nella chiusura odierna delle scuole, tanto da arrivare a chiederlo, fra battute e sfottò anche sul profilo Instagram dell’amministrazione: "Meglio studiare e andare a letto!", la replica. "Care studentesse e cari studenti, vi stiamo leggendo e vi capiamo anche", si legge in un commento del profilo dell'amministrazione comunale. "Del resto - prosegue il post on tanto di occhiolino finale - chi non ha mai sognato la scuola chiusa per neve magari proprio il giorno della verifica?". Tuttavia il Comune ricorda che per chiudere le scuole c’è bisogno di un'ordinanza del sindaco e quindi di "tanta neve" oppure di assenza di "condizioni di sicurezza necessarie". Condizioni che per il Comune non si sono verificate. "C’è solo un po' di neve come succede normalmente d'inverno in una città del nord come Bologna - conclude -. Quindi, meglio studiare un po' e poi andare a letto. Le scuole domani sono aperte". 

Data ultima modifica 31 gennaio 2019 ore 18:36

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"