Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Il maltempo flagella l'Italia: sette morti

Le vittime ad Albisola, Napoli, a Feltre (Veneto), a Castrocielo, a Terracina (Lazio) e a Bolzano. Si cerca un uomo a Catanzaro. Venti fino a 100 km/h sferzano gran parte delle regioni. Scuole chiuse anche martedì a Napoli e a RomaMandateci le vostre foto. LIVE

Leggi tutto
1 nuovo post
Piogge torrenziali, allagamenti, venti forti che in alcune zone diventano vere e proprie trombe d'aria: l'Italia è sotto la morsa di un'ondata di maltempo di particolare intensità, tanto che in diverse città, a partire da Roma, le scuole sono rimaste chiuse (e lo resteranno, in alcuni casi come a Roma e a Napoli, anche martedì). Si registrano due morti nel Frusinate, uno a Terracina (come confermato dal sindaco), uno a Napoli, uno a Feltre, nel Bellunese, uno ad Albisola, nel Savonese. Un uomo è invece ancora disperso in Calabria.
 
Conte: mobilitazione nazionale
  • Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato la dichiarazione dello stato di mobilitazione del Servizio nazionale della protezione civile, accogliendo così la richiesta del presidente della Regione Veneto. Diverse le criticità, da Nord a Sud.
Allerta Liguria
  • In Liguria una vittima ad Albisola, nel Savonese e massima allerta per le piogge abbondanti, che hanno raggiunto i 400 mm in alcune zone dell'area genovese I torrenti Bisagno e Polcevera sono monitorati con estrema attenzione, mentre prosegue il costante monitoraggio con i sensori del Ponte Morandi.
Un ferito a Milano
  • Un albero è caduto su un'auto in transito a Milano: la vettura è stata presa in pieno e il guidatore, un giovane di 25 anni, colpito.
Emergenza Piemonte e Friuli
  • Emergenza anche in Piemonte, con allerta arancione nel Nord e Sud della regione, Verbania, Biella e Alessandria (dove sono chiuse le scuole), e gialla nel resto del territorio. In Friuli Venezia Giulia la Protezione Civile ha diramato l'allerta rossa. Scuole chiuse nelle aree più a rischio delle province di Udine e Pordenone.
 
Stato d'emergenza in Veneto
  • Il governatore veneto Zaia ha firmato lo stato d'emergenza in Veneto, dove si registra una vittima a Feltre, nel Bellunese. Tra Belluno e Treviso sono 160mila le persone rimaste senza elettricità.
 
Trentino Alto Adige
  • Allarme rosso in Trentino Alto Adige, con forti precipitazioni piovose e neve sui rilievi oltre i 2200 metri. In alcune zone sono caduti anche 300 millimetri di acqua e sui rilievi il manto bianco ha raggiunto anche gli 80 centimetri.
Al Centro e al Sud
  • Quattro morti nel  Lazio: due nel Frusinate e uno a Terracina. In Toscana si registrano allagamenti nel Grossetano, a Firenze scuole e parchi pubblici chiusi, così come a Livorno, mentre in mattinata una tromba d'aria ha colpito il Livornese, dove è crollato un capannone agricolo di ricovero bestiame. Stop ai traghetti per isola d'Elba, Giglio e Giannutri. Per un paio d'ore è rimasto allagato un tratto dell'A1 tra Piacenza e Fiorenzuola, con la Polizia stradale costretta a "scortare" le auto in transito.
Roma
  • Nella Capitale il forte vento ha causato la caduta di numerosi rami di albero. Scuole chiuse così come le ville comunali e i cimiteri. Le scuole resteranno chiuse anche martedì.
Campania e Calabria
  • In Campania stop ai collegamenti nel golfo di Napoli, dove è morta anche una persona. In Calabria è ancora critica la situazione nel Crotonese a causa della forte ondata di maltempo che ha investito il versante ionico. Nel comune di Rocca di Neto, in località Setteporte, alcuni anziani sono stati tratti in salvo dal nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco.
Sardegna e Sicilia
  • Tromba d'aria anche in Sardegna, particolarmente in Gallura dove diversi alberi sono stati divelti e in alcune case è volato il tetto. Le forti raffiche di vento fermano le navi e gli aerei a Palermo.
- di Redazione Sky TG24

Il liveblog termina qui. Per tutti gli aggiornamenti sul maltempo skytg24.it e le previsioni

- di Redazione Sky TG24

Un 21enne muore travolto da un albero a Napoli

- di Redazione Sky TG24

Colpito da albero, giovane gravissimo nel Torinese

 
Un 24enne di Piscina (Torino)  è riportato gravissime ferite dopo essere stato travolto, oggi a Lanzo (Torino), da un albero precipitato in via Roma a causa delle forti raffiche di vento e dalle violenti piogge che si stanno abbattendo sul torinese. Il giovane stava camminando in strada quando un grosso ramo gli e' caduto sulla testa. Soccorso dai carabinieri e dai medici e dai sanitari del 118, e' stato trasportato all'ospedale di Cirie' (Torino). Il giovane ha riportato un grave trauma cranico. 
- di Redazione Sky TG24

Domani nella Bergamasca chiuse scuole in 11 Comuni

 
 La Prefettura di Bergamo ha deciso stasera, al termine di un vertice con gli enti del territorio, di non emanare un'ordinanza di chiusura generale delle scuole della provincia, lasciando a ciascun Comune la possibilità di valutare se tenere o meno le proprie scuole chiuse domani. Per il momento hanno comunicato la chiusura delle proprie scuole 11 Comuni: Seriate, Colere, Vilminore di Scalve, Selvino, Covo, Trescore (solo l'asilo statale), Albano Sant'Alessandro, Torre de' Roveri, Cividate al Piano, Calcio e Romano di Lombardia (solo le Fermi e Mottini, evacuata stamattina per le infiltrazioni d'acqua).
- di Redazione Sky TG24

Partoriente portata in ospedale da paese isolato

 
In questi frangenti i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Sondrio, con l'ausilio di personale sanitario giunto sul posto, in località Valdone, in territorio comunale di Torre Santa Maria (Sondrio), dove la strada provinciale è stata chiusa a serata inoltrata, stanno faticando non poco per trasportare oltre il fronte della frana, una donna residente in uno dei paesi della Valmalenco isolati perché deve raggiungere l'ospedale del capoluogo della Valtellina per partorire.
 
- di Redazione Sky TG24

Palo cade su treno vicino Genova, domato incendio

 
A causa del forte vento un palo è crollato sulla motrice di un treno a 150 metri dalla stazione di Bogliasco lungo la linea Genova-La Spezia. L'incidente ha provocato un principio di incendio sul convoglio. Non ci sono feriti. Il rogo è stato domato dai vigili de fuoco e la linea è stata interrotta. Un altro incendio è divampato in una centrale elettrica a Terralba che alimenta la ferrovia. 
 
 
- di Redazione Sky TG24

Il 30 ottobre scavi di Pompei chiusi fino alle 11

 
I siti archeologici vesuviani di Pompei, Oplontis, le ville di Stabia e l'Antiquarium di Boscoreale resteranno  chiusi domani mattina fino alle ore 11 per consentire il monitoraggio  di sicurezza delle strutture e garantire il ripristino delle regolari  condizioni di fruibilità e accesso alla luce delle condizioni  straordinarie di maltempo di oggi. La Direzione si riserva di  prolungare  la chiusura per eventuali ulteriori esigenze di sicurezza. Tutti gli aggiornamenti, fa sapere la Direzione, saranno adeguatamente comunicati attraverso il sito web e le pagine social del Parco  archeologico di Pompei.
- di Redazione Sky TG24

Una vittima per maltempo in Liguria, prorogata l'allerta

 
- di Redazione Sky TG24

Maltempo, sindaco di Terracina: un morto e diversi feriti

 
- di Redazione Sky TG24

Raffiche di vento a 180 km orari nel Savonese

 
Oltre la metà degli anemometri piazzati in Liguria sta misurando raffiche di vento superiori ai 100 chilometri all'ora, "non hanno precedenti nei dati costieri i 180 chilometri all'ora registrati alla Marina di Loano (Savona) alle 19.40". Lo rileva Arpal analizzando le raffiche di vento che stanno battendo la Liguria. 
- di Redazione Sky TG24

Caos e blocchi sulle linee ferroviarie in Lombardia

 
Caos e ritardi, a causa del maltempo, su molte linee della rete ferroviaria della Lombardia. La situazione più  critica riguarda la linea Verona-Brescia-Treviglio-Milano, dove a  causa di danni agli impianti di circolazione tra Romano e Chiari, la  circolazione è stata interrotta. Pesanti i disagi anche sulla Chiasso-Como-Seregno-Milano, dove si  registrano ritardi fino a 120 minuti, cancellazioni e variazioni. Molte le criticità segnalate sulle altre tratte, con punte di ritardi  fino a 270 minuti.
 
- di Redazione Sky TG24

Fico: "Enti locali con poche risorse contro le emergenze"

 
- di Redazione Sky TG24

In Toscana oltre 40mila utenze senza luce

 
Proseguono le criticità dovute al maltempo in Toscana, con numerose evacuazioni e migliaia di utenze senza corrente elettrica segnalate dalla Protezione civile della Regione. A Grosseto cinque nuclei familiari sono stati evacuati e 10.000 utenze risultano in serata ancora scollegate dalla rete elettrica. Proseguono gli interventi su strade comunali e provinciali per rimuovere alberi caduti o pericolanti che in alcuni casi si sono abbattuti anche sulle case. A Casteldelpiano il centro storico è stato chiuso per rimuovere cornicioni caduti. Ancora danni in Firenze città' dove si registra in particolare il danno a una copertura della piscina 'Costoli', un 'pallone', che a causa del vento ha ceduto ed e' collassato. Nel Pisano, a Orciano c'è stata una tromba d'aria che ha costretto ad evacuare cinque persone e a chiudere il cimitero per la caduta di piante. Danni ad abitazioni e aziende, in particolare, a Guardistallo e Santa Luce. Anche a Lucca problemi: è stata chiusa la statale 12 Lucca-Ponte a Moriano, che a tratti ha un unico senso alternato, e in 15 frazioni circa 4.000 utenze restano ancora senza luce. Persone evacuate nel Senese: in quattro sono stati fatti allontanare da Celle sul Rigo, presso San Casciano dei Bagni. Circa 7.000 utenze sono ancora senza elettricità nell'Aretino, dove si registrano problemi alla viabilità, cadute di alberi e danni in Casentino, Valdarno, Val di Chiana.
Il fiume Magra ha superato i livelli di guardia e poi e' rientrato, ma due corsi d'acqua minori sono esondati a Pontremoli (Massa Carrara) costringendo 36 persone a trovare riparo in casa di parenti o in albergo. Nell'area ci sono circa 20.000 utenze senza luce.
- di Redazione Sky TG24

 Velista disperso in Calabria, a bordo passaporto turco

 
Nonostante l'intera giornata di ricerche, non ci sono ancora notizie dell'uomo disperso ieri dopo che la sua barca a vela si è scontrata contro gli scogli a Catanzaro lido. La guardia costiera ha proseguito con le ricerche in mare, mentre i vigili del fuoco hanno continuato con la verifica lungo la costa, senza ottenere alcun risultato.  A bordo della barca a vela è stata ritrovata una borsa con all'interno un passaporto turco. Si tratterebbe di un uomo che da tempo girerebbe il mondo con la sua barca a vela. Ieri i soccorritori hanno avvistato un corpo in mare, ma le condizioni proibitive hanno impedito il recupero. 
- di Redazione Sky TG24

Borrelli: fiumi vanno puliti e alberi potati 

 
 I fiumi "vanno puliti" e gli alberi "vanno potati": c'e' bisogno di una "manutenzione programmata e preventiva" che, invece, in Italia non c'è Con l'ondata di maltempo ancora in corso, il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli fa il punto della situazione e, come i suoi predecessori, ribadisce che senza una seria opera di prevenzione è impossibile evitare le tragedie che puntualmente colpiscono il nostro paese.
 
- di Redazione Sky TG24

Maltempo:a Terracina un solo morto in auto schiacciata

Non e' morto, come riferito in un primo momento dal Dipartimento della protezione civile, ma e' ferita ed e' ricoverata in ospedale, la persona che si trovava a bordo dell'auto colpita da un albero a Terracina. Per uno dei due occupanti della vettura non c'e' stato nulla da fare, mentre l'altro ha riportato solo delle lesioni. La notizia era stata riferita alla Protezione civile da alcuni soccorritori
- di Redazione Sky TG24

160 mila senza luce tra Belluno e Treviso

Sono quasi 160 mila le utenze prive di energia elettrica a causa del maltempo tra le province di Treviso e Belluno.  Per la maggior parte la causa e' dovuta alla caduta di alberi sulle linee; sono 28.000 le utenze interessate nel Trevigiano, 113 mila nel Bellunese.
- di Redazione Sky Tg24

5 i feriti portati in ospedale a Roma

Salgono a cinque i feriti, tra Roma e Provincia, finiti in ospedale a causa del maltempo. Oltre ai tre vigili del fuoco, feriti durante gli interventi, e a una donna colpita da un ramo ad Anguillara, al momento si registra anche un motociclista trasportato in ospedale dal 118. Un albero ha colpito l'uomo in scooter a via Napoleone III, in zona Esquilino, al centro della Capitale. E' stato trasportato all'ospedale in codice rosso con vari traumi, ma non sarebbe in gravi condizioni. Ai 5 feriti si aggiungono alcuni contusi lievi come un uomo colpito da un pezzo di cornicione in tarda mattinata in zona San Giovanni.
 
- di Redazione Sky Tg24

Zaia firma stato di crisi in Veneto

Alla luce  del perdurare del maltempo su tutto il Veneto e in considerazione dell'aggravarsi delle condizioni nelle ultime ore in numerosi territori, il presidente della Giunta regionale Luca Zaia ha firmato il decreto di stato di crisi per tutta la Regione del Veneto.
 
- di Redazione Sky Tg24