Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Archivio di Sky TG24

aprile 2011

  • Guerra Libia: Obama autorizza l'invio di droni Usa

    Guerra Libia: Obama autorizza l'invio di droni Usa

    All'indomani dell'uccisione di due fotoreporter, il ministro della Difesa Robert Gates ha annunciato l'intenzione di usare nel Paese nordafricano aerei senza pilota per attacchi mirati. Il regime del raìs minaccia Francia, Italia e Gran Bretagna

  • Lassini: se eletto si dovrà rispettare volontà dei milanesi

    Lassini: se eletto si dovrà rispettare volontà dei milanesi

    Il presidente dell'associazione autrice dei manifesti anti-pm, candidato Pdl alle comunali, non può cancellarsi dalle liste elettorali, ma aveva annunciato l'intenzione di fare un passo indietro. Ora ritratta e rivela: "Ho la solidarietà del premier"

  • Galan contro Tremonti, Berlusconi lo difende

    Galan contro Tremonti, Berlusconi lo difende

    Bufera nel Pdl dopo un'intervista al Giornale in cui l'ex governatore attacca il titolare del Tesoro: "Un socialista, ci farà perdere voti". Il premier: "Pieno sostegno all'azione del ministro dell'Economia". Bersani: "Il centrodestra è in confusione"

  • Immigrazione: la Francia respinge 5 nordafricani

    Immigrazione: la Francia respinge 5 nordafricani

    I migranti non disponevano dei requisiti economici richiesti dalle autorità di Parigi. Così sono stati riportati a Ventimiglia dalla polizia di frontiera. 35 migranti sbarcano a Grado (Gorizia)

  • Austria, la nuova star è il sottosegretario 24enne

    Austria, la nuova star è il sottosegretario 24enne

    Dopo il rimpasto di governo, con molte donne in ministeri chiave come Finanze, Interni e Giustizia, Sebastian Kurz diventa reponsabile dell'Integrazione. In Italia alla sua età non potrebbe nemmeno essere eletto deputato

  • "Time": è il blogger egiziano l'uomo più influente del mondo

    La rivista Usa stila la classifica delle personalità più importanti del globo. Al primo posto il blogger egiziano Wael Ghonim, manager di Google e incarcerato dal regime egiziano durante la rivolta. Ma c'è spazio anche per Zuckerber, Assange e Obama. Al 51esimo posto anche Sergio Marchionne. LE FOTO

  • Clochard picchiato a morte, il pm chiede la pena di 12 anni

    Sul banco degli imputati due agenti della Polfer, processati con l' accusa di aver pestato e ucciso nel 2008 un senzatetto

  • Time: blogger egiziano la persona più influente del 2011

    Time: blogger egiziano la persona più influente del 2011

    Wael Ghonim, simbolo della rivolta in piazza Tahrir contro l'ex presidente Mubarak e manager di Google, guida la classifica della rivista americana. Sesto il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg. Marchionne (51esimo) unico italiano dell'elenco. VIDEO