Un momento delle operazioni di monitoraggio sugli ecosistemi marini costieri da parte di Greenpeace e del Distav (Dipartimento di Scienze della Terra, dell'Ambiente e della Vita) dell'Università di Genova nell'ambito del Progetto "Mare Caldo" svolte all'Isola d'Elba dove la ong ambientalista si trova per la spedizione di ricerca "Difendiamo il Mare", condotta con la barca Bamboo della Fondazione Exodus di don Mazzi, 20 Luglio 2020. ANSA/UFFICIO STAMPA/GREENPEACE/LORENZO MOSCIA

+++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY +++

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24