iPhone 8, nuove indiscrezioni: una doppia fotocamera frontale per i selfie

Il simbolo di Apple, la mela morsicata: quest'anno ricorre il decimo anniversario dell'iPhone (Getty Images)
2' di lettura

Il nuovo smartphone targato Apple, secondo "Bloomberg", potrebbe avere un "dual-camera system" per dare tridimensionalità agli autoscatti

Una doppia fotocamera frontale integrata sotto il display, così come il tasto "home": sarebbe questa una delle novità principali dell'iPhone 8, che Apple lancerà in autunno per celebrare il decimo compleanno del suo prodotto. L'indiscrezione arriva da "Bloomberg", che cita fonti anonime.

Modello rivoluzionario con qualche dubbio

L'articolo porta la firma di Mark Gurman, un'autorità quando si parla di dispositivi Apple. Nel pezzo l'autore ribadisce alcune indiscrezioni che già circolavano da tempo sul nuovo smartphone, avanzando però anche diversi dubbi e senza mai chiamarlo espressamente iPhone 8. Tra le "conferme", c'è quella secondo cui Apple starebbe testando un modello con display Oled da 5,8 pollici e sottilissimo, che coprirà quasi interamente il telefono (che sarà in alluminio), con vetro ricurvo su entrambi i lati e sul retro ma con un display piatto.

 


Tastiera "ispirata" da Samsung

Per quanto riguarda i tasti, potrebbe essere adottata una soluzione simile a quella di Samsung, i cui dispositivi hanno il tasto "home" sotto lo schermo, ma non è chiaro se questo includerà anche un lettore di impronte digitali: Apple punta a inserire un "Touch ID" nel display, ma - e questo è uno dei dubbi sollevati da Gurman - potrebbe anche non riuscire a ottenere una soluzione realmente funzionale e utilizzabile. Tra le altre possibili caratteristiche del nuovo smartphone ci sarebbero poi la ricarica wireless e una doppia batteria per aumentarne l'autonomia.

Il "dual camera system"

La vera novità è però che, oltre alle due fotocamere posteriori montate in verticale, l'ultimo iPhone presenterà probabilmente anche un "dual camera system" frontale: la doppia lente presente in uno dei prototipi che Apple sta testando sarebbe pensata per dare tridimensionalità agli autoscatti, come già sperimentato da alcuni produttori di smartphone cinesi, tra cui Oppo. "Bloomberg" fa accenno inoltre a possibili utilizzi della fotocamera per funzioni di realtà aumentata.

Possibili ritardi nel lancio

Nel decimo anniversario, Apple presenterà complessivamente tre iPhone: il 7s e il 7s Plus, con piccole migliorie rispetto a quelli in commercio, e quello che presumibilmente si chiamerà iPhone 8, che Gurman - confermando i possibili ritardi già verificatisi in passato - sostiene uscirà almeno uno o addirittura due mesi dopo il lancio degli altri due.

Leggi tutto