Xiaomi svela il suo top di gamma: le caratteristiche del Mi6    

Un'immagine del Mi6 (Foto: sito ufficiale Xiaomi)
2' di lettura

Il gruppo cinese monta lo stesso processore del Galaxy S8 e una dotazione di fotocamere simili all'iPhone 7. Ma con un prezzo molto inferiore

Lo stesso processore del Galaxy S8 e alcuni elementi dell'iPhone 7. Con il Mi6, Xiaomi guarda ai giganti, ne adotta alcune soluzioni, ma con un prezzo molto lontano dai dispositivi di Seul e Cupertino. Il mercato d'elezione sarà la Cina, ma aumentano le possibilità di crescere anche in occidente.

 

Prezzi bassi per sfondare in Cina

Il produttore cinese ha presentato il suo smartphone. Per molti aspetti ricorda il suo predecessore (il Mi5), a partire dalla struttura interamente in vetro. Dal punto di vista stilistico, quindi, non evidenzia particolari novità. Come il Galaxy, anche Xiaomi cede al fascino dello schermo curvo, must degli smartphone di questi ultimi due anni. A differenza di Samsung ed Apple (che abbinano alla versione base una “large”), Xiaomi opta per una sola dimensione: display da 5,15 pollici (Full HD con risoluzione1920×1080 pixels). Si tratta quindi di una misura intermedia tra l'iPhone 7 (4,7 pollici) e iPhone 7 Plus (5,5 pollici). Le versioni differiscono invece a seconda della capacità, dai 64 ai 128 GB. Tradotto in prezzi: dai 2,499 yuan (circa 340 euro) ai 2,899 yuan (390 euro), con un piccolo sovrapprezzo per la versione in ceramica (2999 yuan, circa 410 euro). Xiaomi ha comunicato solo il prezzo in valuta cinese. Lo smartphone, infatti, sarà lanciata nella patria del gruppo. Poi in India. Mentre non sono trapelate informazioni sul futuro in Europa e Stati Uniti.

 

Il confronto con iPhone 7 e Galaxy S8

Xiaomi spinge quindi su una nuova classe media cinese e indiana. Ma il prezzo (meno della metà del Galaxy S8) potrebbe far gola anche in occidente. Anche perché le caratteristiche, almeno sulla carta, autorizzano Xiaomi ad ambire agli utenti con discreta capacità di spesa ma molto attenti al rapporto qualità/prezzo. Il Mi6 monta un processore Snapdragon 835 Octa-Core 64-bit, lo stesso presente sul Galaxy S8. Con 4 o 6 GB di RAM. Non manca il sensore per rilevare le impronte. Il Mi6 ha una doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel, con zoom ottico 2x e digitale 10x (in linea con l'iPhone 7) e una frontale da 8 megapixel. Con lo smartphone di Cupertino ha in comune anche l'assenza del jack audio. La batteria è da 3350mAh (più potente di quella del Galaxy S8 e iPhone 7 ma meno dell'S8+) e promette di durare una giornata intera con una singola ricarica.  

Leggi tutto