"One Love Manchester", il poliziotto che al concerto balla coi bambini

3' di lettura

Durante lo show organizzato per sostenere le famiglie delle persone uccise o ferite nell'attentato del 22 maggio scorso, le telecamere hanno inquadrato un agente mentre saltellava tra la folla in un girotondo. E quelle immagini sono subito rimbalzate sui social

La commozione di Ariana Grande, i Coldplay che suonano “Don’t look back in anger”, i messaggi d’amore e speranze delle star, la sorpresa di Liam Gallagher, la forza del pubblico che vuole ancora cantare e divertirsi. Sono tante le immagini simbolo di “One Love Manchester”, il concerto di beneficenza organizzato per sostenere le famiglie delle persone uccise o ferite nell’attentato del 22 maggio scorso. Ma ce n’è una che, da ieri sera, più delle altre sta facendo il giro del mondo rimbalzando sui social. Mostra un poliziotto in servizio all’Old Trafford Cricket Ground che balla e saltella insieme a un gruppo di bambini.


Il girotondo del poliziotto

Il girotondo dell’agente è stato inquadrato per pochi secondi mentre sul palco c’era Justin Bieber. E la scena non è passata inosservata. In tanti hanno rilanciato il video sui social network o hanno scritto un messaggio per raccontare come quei pochi secondi rappresentino al meglio lo spirito del concerto e di tutto il Regno Unito.


 




Gli altri colleghi

Ma il poliziotto non è stato l’unico a ballare insieme al pubblico del concerto. Altri video, infatti, mostrano suoi colleghi e diversi uomini della sicurezza che tra la folla si sono lasciati trascinare dalla musica.


Attentato Manchester
Guarda tutti i video

Leggi tutto