Elezioni Francia, Farage tifa Le Pen: "Con lei Brexit più facile"

Marine Le Pen e Nigel Farage (LaPresse)
2' di lettura

La sfida per le presidenziali francesi volge al termine e per l'euroscettico ex leader dell'Ukip la vittoria del Front National distrarrebbe Bruxelles dalle questioni inerenti il Regno Unito

Nigel Farage non ha dubbi e nella sfida tra Marine Le Pen e Emmanuel Macron per le presidenziali francesi sceglie la leader del Front National. L'ex guida dell'Ukip britannico (il Partito per l'Indipendenza del Regno), uno dei principali artefici del successo nel 2016 del referendum per l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea, in un'intervista sul Daily Telegraph si è espresso a favore di Marine Le Pen.

"Con vittoria Le Pen Brexit più facile"

Una vittoria di Le Pen al ballottaggio del 7 maggio, infatti, secondo Farage, renderebbe più facile per Londra la Brexit, in quanto l'attenzione di Bruxelles si sposterebbe tutta su Parigi, dal momento che il programma del partito di destra guidato dalla Le Pen è sempre stato fortemente critico con l'Ue e contrario alla moneta unica.

"Le Pen vuole buone relazioni con la Gran Bretanga"

"Le Pen vuole  buone relazioni con la Gran Bretagna ed è entusiasta rispetto alla possibilità di un accordo bilaterale sul commercio fra i due Paesi" h aggiunto Farage. Il politico britannico ha anche sottolineato come una vittoria dell'esponente del Front National nelle presidenziali sarebbe "l'inizio della fine per il progetto fallito" dell'Unione Europea. Per Farage se anche in questa occasione venisse sconfitta, Marine Le Pen riuscirà ad ottenere la vittoria del 2022. Insomma, secondo lui, l'appuntamento sarebbe solo rimandato.  

Leggi tutto