Allagamenti, alberi caduti, voragini: i danni del maltempo a Roma

Disagi dopo il nubifragio della notte e i temporali durante la giornata. Diverse le segnalazioni per cantine e altri locali allagati, black out, tracimazione di fognature, automobilisti in difficoltà. Due feriti lievi per la caduta di un platano. FOTO-VIDEO-PREVISIONI
  • Ancora disagi a Roma dopo il nubifragio che si è abbattuto sulla città nella notte tra venerdì e sabato. Temporali si sono susseguiti anche nel corso della giornata. Segnalati allagamenti, alberi sradicati, voragini nelle strade. Due persone sono rimaste leggermente ferite dopo che un platano è caduto sul loro furgoncino – Le previsioni meteo
  • Tante le segnalazioni arrivate ai vigili del fuoco di strade, terrazzi, cantine e locali al piano terra allagati – Roma, tutte le notizie
  • Segnalati anche black out e tracimazione di fognature – Roma, blackout Stazione Termini: nella notte ripartono i treni
  • Alcune macchine sono rimaste bloccate in zone o sottopassi allagati. I vigili del fuoco hanno raccontato di essere dovuti intervenire con i sommozzatori per soccorrere alcuni conducenti in difficoltà in via Giustiniano Imperatore e in via Laurentina nel quartiere Tintoretto – La bomba d'acqua di qualche giorno fa a Milano
  • Diverse le segnalazioni di alberi caduti per strada. Un platano, in particolare, è caduto su un furgoncino che stava passando, ferendo lievemente due persone. È accaduto a Circonvallazione Gianicolense. I feriti sono stati trasportati in ospedale in codice verde – Le previsioni meteo
  • Ma i disagi per gli alberi e i muretti caduti e gli allagamenti si sono registrati in diverse zone della città – Volontari Pd puliscono Roma. Raggi: "No a spot elettorale"
  • Una grossa voragine, delle dimensioni di 5 metri e profonda altrettanti, si è aperta intorno alle 14 in via Giuseppe Parini, in zona Gianicolense. Chiuso, sempre a causa di una voragine, un tratto di via Montepulciano in zona Tuscolana – Roma, tutte le notizie
  • La pioggia ha provocato anche la chiusura temporanea di alcuni tratti delle linea della metropolitana e ritardi per i bus e i tram. Dopo il nubifragio della notte, nuovi temporali durante il giorno hanno trasformato alcune strade in “torrenti” – Le previsioni meteo
  • È allerta maltempo almeno fino a domani. La perturbazione che ha colpito le regioni centrali dovrebbe estendersi anche a quelle meridionali. La Protezione civile ha emesso un altro avviso di condizioni meteo avverse – La bomba d'acqua di qualche giorno fa a Milano
  • Previsti temporali, in particolare, su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, specie sul Gargano, Calabria e Sicilia. Oltre alle forti piogge, sono attesi anche fulmini frequenti e grandinate. Si prevedono venti forti fino a burrasca su Umbria e Lazio, in rapida estensione ad Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata, con mareggiate. Per domani allerta gialla su Marche, Abruzzo, Basilicata e Molise, su alcuni settori del Lazio, su gran parte della Puglia oltre che sulla Calabria e sulla Sicilia nord-orientale – L'allerta della Protezione civile