Pomezia, rogo in un deposito di rifiuti. Asl: sospetto amianto

Le fiamme sono divampate a sud di Roma in un sito che contiene plastica, carta e altri riciclati. Disagi alla circolazione per la nube di fumo. Raggi: "Finestre chiuse in 21 Comuni". La procura di Velletri indaga per incendio colposo. FOTO - VIDEO
  • ©ANSA
    5 maggio 2017 - Maxi incendio in un deposito di plastica, carta e altri riciclati al chilometro 33 di via Pontina, vicino a Roma. Si teme per l'amianto. "Ritenendo possibile la presenza di coperture in cemento amianto sui capannoni dell'impianto, è stato richiesto ad Arpa Lazio di poter estendere le attività di campionamento ambientale al fine di determinare l'eventuale presenza di fibre aerodisperse" dice il direttore generale della Asl Roma 6 Guarda il video
  • Dopo le prime fiamme, i Vigili Del Fuoco hanno subito invitato a non aprire le finestre di casa, mentre il sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha firmato una ordinanza per disporre la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado in un raggio di 2 chilometri dall'incendio dello stabilimento sulla via Pontina Vigili del fuoco: rapido sviluppo delle fiamme
  • ©ANSA
    Il rogo è divampato dopo le 8 del mattino nel deposito di via Pontina Vecchia. Il sindaco ha disposto anche l'evacuazione delle case più vicine al grande incendio. La Procura di Velletri indaga per omicidio colposo - Guarda il video
  • ©ANSA
    "In tutti gli edifici di comune uso personale, familiare o di lavoro, ricadenti in un raggio di 100 metri - si legge nell'ordinanza - si dispone l'allontanamento dei residenti. Il presente divieto ha validità fino al termine delle operazioni di spegnimento fatta salva ogni modifica di tale termine in base ai risultati analitici sulla qualità dell'aria" - Maxi incendio a Roma: in fiamme 20 scooter e 6 auto
  • ©ANSA
    "Invito la cittadinanza a mantenere la calma e a rispettare le disposizioni prescritte - ha detto il sindaco - Le operazioni di spegnimento dell'incendio e di rilevazione della qualità dell'aria vanno avanti. L'Arpa è sul luogo e sta installando gli apparati di rilevazione” - Guarda il video
  • ©ANSA
    “È in atto uno studio dei venti per verificare i luoghi di possibile ricaduta degli inquinanti in modo da concentrare in tali aree le verifiche su suolo e acque”, ha detto l'assessore all'ambiente della Regione Lazio Mauro Buschini - Incendio nella notte in un centro commerciale nel Trevigiano
  • ©ANSA
    La Asl Roma 6 in una lettera inviata ai sindaci della zona interessata dalla nube di fumo ha chiesto di invitare la popolazione a "tenere cautelativamente chiuse le finestre di abitazioni, scuole, uffici, strutture sanitarie e socio-assistenziali, limitare temporaneamente gli spostamenti non necessari e lavare nei prossimi giorni con molta accuratezza, frutta e verdura di propria produzione" - Maxi incendio a Roma: in fiamme 20 scooter e 6 auto
  • ©ANSA
    Il deposito di plastica, carta e altri riciclati si trova al chilometro 33 di via Pontina. "Per quanto ci risulta adesso dalle comunicazione della Asl 6 i fumi non si sono dispersi sulla città di Roma, per cui al momento non abbiamo situazioni di criticità in città" ha fatto sapere in sindaco della Capitale Virginia Raggi - Incendio nella notte in un centro commerciale nel Trevigiano
  • ©ANSA
    Virginia Raggi, come sindaco della Città metropolitana, dopo le indicazioni della Asl Roma 6, ha poi invitato i cittadini di 21 Comuni, "Nettuno, Anzio, Pomezia, Ardea, Velletri, Lavinio, Lanuvio, Genzano, Albano laziale, Ariccia, Nemi, Castel Gandolfo, Marino, Ciampino, Frascati, Grottaferrata, Rocca di Papa, Rocca Priora, Montecompatri, Monte Porzio Catone e Colonna a tenere chiuse le finestre di abitazioni, scuole, uffici, strutture sanitarie e socio-assistenziali - Maxi incendio a Roma: in fiamme 20 scooter e 6 auto
  • ©ANSA
    Secondo quanto si è appreso, ad andare a fuoco sono state alcune balle compresse di materiale plastico - Maxi incendio a Roma: in fiamme 20 scooter e 6 auto
  • ©ANSA
    "Un anno fa sono andato alla caserma dei carabinieri di Pomezia per denunciare che montagne di plastica e rifiuti erano accumulati fuori dalla Eco X" denuncia un residente che abita a poche centinaia di metri dal luogo dell'incendio Incendio nella notte in un centro commerciale nel Trevigiano
  • ©ANSA
    Secondo un'altra persona che abita nella zona non è la prima volta che un deposito del proprietario della Eco X va a fuoco. "Dieci anni fa - racconta - lo stesso proprietario aveva un altro deposito e anche quello andò a fuoco - Maxi incendio a Roma: in fiamme 20 scooter e 6 auto
  • ©ANSA
    Per i residenti il rogo potrebbe essere partito dai rifiuti accumulati all'esterno del sito - Maxi incendio a Roma: in fiamme 20 scooter e 6 auto
  • ©ANSA
    La colonna di fumo nero ha invaso strade adiacenti in direzione Ardea e Pomezia causando disagi e traffico sulla strada provinciale. La Regione Lazio ha però rassicurato: "Nessun intossicato" - Incendio nella notte in un centro commerciale nel Trevigiano
  • ©ANSA
    Un'immagine delle fiamme - Incendio nella notte in un centro commerciale nel Trevigiano
  • L'accumulo di rifiuti nello stabilimento andato a fuoco a Pomezia, in una foto diffusa dal Comitato di Quartiere Cinque Podere, che aveva presentato anche un esposto al sindaco per denunciare la situazione