Rischio attentati, rubati 3 furgoni a Milano: questore avvisa Roma

I poliziotti controllano un furgone durante l'operazione di qualche settimana fa per prevenire attacchi terroristici
1' di lettura

Una comunicazione interna invita a fare attenzione, ma la procedura è comunque prevista da una circolare diffusa dopo gli attacchi di Barcellona

Il questore di Milano, Marcello Cardona, ha inviato un telegramma a Roma per segnalare il furto di tre furgoni nei primi giorni di settembre. Una comunicazione interna, come riportano alcune testate, che invita a fare attenzione ma che rientra nel normale scambio di informazioni tra le questure italiane e il ministero, come richiesto da una circolare diffusa dopo gli attentati provocati con furgoni.

Alzato livello di attenzione

L'allarme terrorismo ha infatti alzato il livello di attenzione e ha costretto ad aumentare le tipologie di eventi da considerare a rischio. Tra queste c'è il furto di mezzi pesanti ma anche di suv. Ciò aiuta gli agenti in servizio per strada a concentrare i loro interventi così da essere più efficaci. Al momento, comunque, gli investigatori non escludono la possibilità che i furgoni siano stati rubati per altri motivi, come ad esempio l'organizzazione di una rapina.


Leggi anche:
  • Casi chikungunya a Roma. Regione convoca Comune: "disinfestate"
  • Alluvione Livorno, trovato il corpo dell'ultimo disperso
  • Uragano Irma: 12,5 milioni al buio in Florida. Dieci vittime negli Usa
  • Firenze, nessuna misura cautelare per carabinieri accusati di stupro
  • Leggi tutto
    Prossimo articolo