Giappone, nel Sud-Est piogge torrenziali "senza precedenti". FOTO

L’isola di Kyushu è stata colpita da forti precipitazioni che hanno provocato frane e inondazioni. Le squadre di soccorso sono impegnate nell’evacuazione delle persone e nella ricerca dei dispersi che al momento sarebbero 18, con due morti accertati. LA FOTOGALLERY
  • ©Getty Images
    Il Sud-Est del Giappone, e in particolare l’isola di Kyushu, è flagellato da giorni da piogge torrenziali che tra il 5 e il 6 luglio sono ulteriormente aumentate d’intensità causando frane, inondazioni e la morte di almeno due persone – Dove si trova Kyushu?
  • ©Getty Images
    Le precipitazioni, secondo l'agenzia meteorologica nazionale, hanno causato "allarmi eccezionali". Nelle province di Fukuoka e Oita, sull’isola di Kyushu, sono caduti 540 millimetri di pioggia in 24 ore, una volta e mezzo la quantità che di solito cade nell'intero mese di luglio in quelle regioni – Nuovo sisma in Giappone, in due giorni almeno 39 morti
  • ©Getty Images
    Il portavoce del governo, Yoshihide Suga, ha fatto sapere che sul posto sono impegnate 7.500 persone fra pompieri, soldati e forze dell'ordine, oltre a 40 elicotteri e vari altri mezzi pronti a partire. "Faremo tutto il possibile per salvare la vita delle persone, questa è la priorità" ha aggiunto – La notizia sul The Japan Times
  • ©Getty Images
    Le squadre di soccorso sono impegnate nelle operazioni di evacuazione delle persone e di ricerca dei dispersi che al momento sarebbero 18, con il numero di morti accertate che sarebbe salito a 2 – Due i morti a causa delle piogge torrenziali secondo il network giapponese Nhk
  • ©Getty Images
    Nella tarda mattinata di giovedì 6 luglio circa 570 mila persone hanno ricevuto l'ordine di abbandonare almeno 186 mila abitazioni nelle prefetture di Fukuoka e Oita, sull’isola di Kyushu – Giappone, in volo sulla centrale di Fukushima
  • ©Getty Images
    L'Agenzia meteorologica nazionale ha raccomandato massima cautela nelle due prefetture di Fukuoka e Oita, dove si sono verificate "precipitazioni non prevedibili". Intanto le condizioni atmosferiche continuano a rimanere instabili – Alluvione in Indonesia, Giacarta sommersa dall’acqua
  • "Ci troviamo in una situazione molto grave", ha dichiarato il vicepremier Taro Aso durante una riunione ministeriale convocata d'urgenza in assenza del primo ministro Shinzo Abe, che si trova a Bruxelles per un vertice con l'Unione europea ed è poi atteso ad Amburgo per il summit G20 – Terremoto in Giappone, allerta tsunami in tutto il Pacifico
  • La protezione civile teme che a causa delle piogge incessanti molti fiumi possano rompere gli argini causando ulteriori inondazioni – Inondazioni in Canada, Montreal dichiara lo stato di emergenza
  • In alcune zone i soccorsi sono stati rallentati da un grave blackout che ha colpito anche le linee telefoniche degli operatori mobili, rendendo particolarmente difficoltose le comunicazioni – Alluvioni in Perù, il Paese sommerso dall'acqua