Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Torino, sciopero del 15 marzo sul clima: le proteste del Friday for Future

I titoli di Sky TG24 delle 13 del 14/03

2' di lettura

I manifestanti raggiungeranno la piazza davanti al Municipio per un flash mob. Il corteo si concluderà in piazza Castello, dove è in programma un comizio del climatologo e glaciologo Luca Mercalli 

Partirà da piazza Arbarello il corteo degli studenti di Torino del 15 marzo, organizzato in occasione del 'Friday for future', l'iniziativa lanciata dalla sedicenne svedese Greta Thunberg a Stoccolma, in occasione della COP24, per chiedere impegni concreti contro i cambiamenti climatici. I manifestanti raggiungeranno la piazza davanti al Municipio per un flash mob. Il corteo si concluderà in piazza Castello, dove è in programma un comizio del climatologo e glaciologo Luca Mercalli. Manifestazione anche ad Asti, in piazza S.Secondo: spazio prima agli interventi degli studenti delle superiori poi agli alunni delle scuole primarie. Ad Alessandria nel pomeriggio raduno di biciclette in piazza S.Stefano.

La Città Metropolitana di Torino patrocina l'evento

Anche la Città Metropolitana di Torino patrocina l'evento. "La Città metropolitana - si legge in una nota - sostiene l'iniziativa attraverso il patrocinio e la vicinanza agli studenti dei tanti istituti del territorio che domani scenderanno in piazza per ottenere un risposta efficace all'emergenza climatica". L'ente, sottolinea la consigliera metropolitana Barbara Azzarà delegata all'Ambiente, "è molto sensibile ai temi ambientali. Patrocinare l'iniziativa di Fridays For Future - aggiunge - non è solo un segno istituzionale di vicinanza al movimento, ma una testimonianza di condivisione totale delle azioni messe in campo per contrastare il global warming".

Presente anche l'Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale

Anche l'Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale di Torino aderisce allo sciopero e sarà presente alla manifestazione che prenderà il via da Piazza Arbarello. "Riteniamo sia giunto il momento, non più procrastinabile - sottolineano il presidente Francesco Sicari e i vicepresidenti Viviana Ferrero e Enzo Lavolta - di dare un segnale forte e abbiamo quindi deciso di essere al fianco dei giovani che venerdì mattina scenderanno in piazza nella nostra città e in tutte le città del Mondo".

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"