Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Smartphone, secondo un report le vendite mondiali diminuiranno del 2,5% nel 2019

I titoli di Sky Tg24 delle ore 8 del 3/8

3' di lettura

Gartner, società di consulenza e ricerca a livello globale, ha previsto in base ai dati raccolti il calo del comparto. Ma le previsioni per il 2020, con l’avvento del 5G, sono positive 

Le vendite mondiali di smartphone dovrebbero diminuire del 2,5% nel 2019, assestandosi su un totale di circa 1,52 miliardi di pezzi (esattamente 1,517,830), in calo rispetto al 2018, dove ne erano stati venduti 1,55 miliardi. E’ la previsione che fa Gartner, società di consulenza e ricerca a livello globale, che ha stilato un rapporto dettagliato, analizzando il mercato in base geografica. Ma sostenendo, sempre in base ai dati raccolti, che nel 2020 la tendenza tornerà ad essere positiva, anche grazie all’avvento del 5G.

Il mercato mondiale in riferimento al 5G

"Prevediamo che la domanda diventerà ancora più debole nella seconda metà del 2019 poiché la sostituzione degli smartphone di fascia alta, bassa e media continua a rallentare, dato che attualmente il mercato offre vantaggi di basso valore”, ha affermato Annette Zimmermann, vicepresidente di Gartner. Sempre a proposito del 5G, secondo gli analisti, sebbene i principali produttori di telefonia mobile abbiano iniziato a posizionare sul mercato i loro primi smartphone 5G (come LG V50 ThinQ, OPPO Reno 5G, Samsung Galaxy S10 5G e Xiaomi Mi MIX 3 5G), i pacchetti di servizi 5G sono proposti a prezzi ancora troppo aggressivi. Ma le vendite inizieranno ad aumentare nella seconda metà del 2020 man mano che la copertura e la disponibilità dei servizi hardware 5G miglioreranno. Gartner ha previsto che le vendite di smartphone 5G supereranno i 15 milioni di unità nel 2019, il che rappresenterà meno dell'1% delle vendite totali di smartphone nell’anno in questione.

In Giappone, Europa occidentale e Nord America i maggiori cali 

Giappone (-6,5%), Europa occidentale (-5,3%) e Nord America (-4,4%) dovrebbero registrare i peggiori cali nelle vendite di smartphone nel 2019, secondo il report. Osservando le cifre più nel dettaglio si può notare come invece si dovrebbe verificare un aumento delle vendite dell'1,5% in Africa Sub-Sahariana, dell'1,2% in Eurasia e dello 0,9% in Nord Africa e Medio Oriente. Gli analisti di Gartner prevedono che le vendite totali di smartphone diminuiranno soprattutto nella seconda metà del 2019, continuando la tendenza osservata nella prima metà. Un focus, infine, viene dedicato a Huawei. “L'ultima parte del secondo trimestre del 2019 è stata sicuramente una sfida per Huawei in Europa, Medio Oriente e Africa, oltre che in America Latina. Tuttavia, la sua posizione di leader nel mercato interno è rimasta invariata", dicono.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"