Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

IPhone 2019, gli analisti di Rosenblatt prevedono vendite deludenti

I titoli di Sky tg24 delle 8 del 9/07

2' di lettura

Secondo gli analisti le somiglianze estetiche con gli smartphone di Apple usciti nel 2018 potrebbero rendere i dispositivi poco attraenti agli occhi dei potenziali acquirenti 

Gli esperti della società di analisi Rosenblatt Securities prevedono delle vendite deludenti per i nuovi iPhone che usciranno nel corso del 2019. Secondo gli analisti le novità introdotte nei nuovi smartphone dell’azienda di Cupertino, come l’inserto quadrato che dovrebbe racchiudere la tripla fotocamera posteriore, potrebbero non essere sufficienti a spingere i consumatori all’acquisto. Dalle indiscrezioni circolate negli ultimi mesi, sembra che i prossimi iPhone presenteranno numerose somiglianze estetiche con gli ultimi modelli usciti (XR, XS e XS Max), una scelta che potrebbe ridurre ulteriormente l’appeal dei nuovi dispositivi agli occhi degli utenti.

Le caratteristiche dei nuovi iPhone

Oltre ai rumors riguardanti il possibile design dei nuovi iPhone, non mancano altre voci di corridoio riguardanti le funzionalità. Sembra che gli smartphone di Apple saranno dotati di una fotocamera ultra grandangolare, consentiranno di realizzare degli scatti notturni migliori e supporteranno la ricarica wireless inversa. Gli analisti di Rosenblatt prevedono una battuta d’arresto anche per le vendite degli iPad, previsione che potrebbe essere confermata dall’assenza di rumour sull’uscita di un nuovo iPad Pro nel corso del 2019. Inoltre, secondo gli esperti nei prossimi 6-12 mesi le azioni di Apple scenderanno da 200 a 150 dollari.

Le previsioni di Ming-Chi Kuo

Secondo le previsioni dell’analista Ming-Chi Kuo nel 2020 Apple lancerà tre nuovi iPhone, due dei quali saranno compatibili col 5G, mentre il terzo manterrà la connettività Lte. L’esperto ha dichiarato che il top di gamma, compatibile con le reti di nuova generazione sarà dotato di un display da 6,7 pollici, mentre il modello meno performante monterà uno schermo da 5,4 pollici. Infine, lo smartphone Lte sarà da 6,1 pollici. Secondo Ming-Chi Kuo, tutti gli iPhone che usciranno nel 2020 abbandoneranno il display Lcd in favore di uno schermo Oled. Per quanto riguarda il comparto fotografico, i dispositivi dovrebbero presentare tre fotocamere posteriori inserite all’interno di un quadrante posto nella scocca.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"