Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Fortnite si è trasformato in una discoteca per celebrare il nuovo anno

Foto di archivio (Getty Images)
1' di lettura

Allo scoccare di ogni ora una grossa palla da discoteca appariva nel cielo facendo ballare tutti i giocatori, mentre dei fuochi d’artificio formavano la scritta ‘2019’ 

Fortnite ha voluto celebrare l’arrivo del nuovo anno con un evento speciale. Dalla mezzanotte dell’1 gennaio e per tutta la durata del giorno, allo scoccare di ogni ora una grande palla da discoteca scendeva dal cielo, accompagnata da un countdown al termine del quale dei fuochi artificiali andavano a formare la scritta ‘2019’.

Come una ‘Boogie bomb’

La palla da discoteca gigante aveva lo stesso effetto di una ‘Boogie bomb’, il che significa che i giocatori di tutto il pianeta a ogni nuova ora iniziavano a ballare collettivamente per qualche secondo. Ovviamente, il nuovo anno non è incominciato nello stesso momento il tutto il mondo e molti utenti hanno iniziato a ironizzare sul web poiché hanno visto apparire la palla nel cielo anche dodici ore prima della mezzanotte. La risposta, altrettanto ironica, di Epic Games non si è fatta attendere: con un tweet, Nick Chester, portavoce della casa madre del gioco, ha dichiarato: “Ho appreso che molti giocatori di Fortnite non conoscono i fusi orari. Siamo un gioco educativo e internazionale. Buon 2019 a tutti coloro che sono già nel nuovo anno!”.

Un 2018 da record

Il 2018 appena terminato è stato per Fortnite un anno davvero straordinario, chiuso con ricavi pari a 3 miliardi di dollari. Lanciato nel luglio del 2017, a marzo 2018 il videogioco aveva già incassato 223 milioni di dollari, facendo registrare un aumento del 73% rispetto al mese precedente. Ad aprile, la cifra ha sfiorato i 300 milioni, mentre lo scorso luglio l'incasso complessivo ha superato il miliardo di dollari, fino a raggiungere gli attuali 3 miliardi, che lo hanno fatto diventare il gioco con base gratuita di maggior successo di sempre. I ricavi, inoltre, non hanno potuto beneficiare a pieno del mobile, in quanto solo il primo aprile Epic Games ha pubblicato il gioco su tutti i dispositivi iOS, il 9 agosto su Android, inizialmente come esclusiva di Samsung.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"