Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Samsung annuncia il processore del futuro: modem 5G integrato

I titoli delle 13 di Sky TG24 del 05/09

2' di lettura

All’IFA 2019 l’azienda ha presentato Exynos 980, che si presta a essere montato su device più piccoli eliminando la necessità di un modem a parte. Il chip potrebbe essere su Samsung Galaxy S11 

In vista dell’arrivo dei nuovi smartphone dotati di connettività di ultima generazione, Samsung ha ufficialmente annunciato all’IFA 2019 un nuovo processore mobile con un modem 5G integrato. Il chip è stato chiamato Exynos 980 e dovrebbe entrare in fase di produzione entro la fine del 2019. Tra i tanti vantaggi offerti dal dispositivo, dotato di Intelligenza Artificiale, quello principale riguarda probabilmente la possibilità di essere montato su device di piccole dimensioni, visto che il processore elimina la necessità di dover dedicare altro spazio a un modem 5G.

Il processore di Samsung con modem 5G

Exynos 980 è il primo processore mobile di Samsung che ospita al suo interno un modem 5G. Il nuovo chip è frutto del tentativo dell’azienda di “rendere il 5G più accessibile a una più ampia gamma di utenti” e secondo il colosso sudcoreano “non solo aiuta a ridurre il consumo energetico, ma anche ad aumentare l'efficienza dello spazio all'interno del dispositivo”. Il processore Exynos 980 sarà il cuore dei device con supporto al 5G che Samsung presenterà nei prossimi mesi, con un’unità di elaborazione neutrale (Npu) per le attività di Intelligenza Artificiale che vanterà prestazioni fino a 2,7 volte migliori rispetto al passato, la Gpu Mali-G76 per il lato grafico oltre ai due core Cortex-A77 con 2,2 GHz di frequenza massima e i sei core Cortex-A55 a 1,8 GHz.

Samsung risponde a Qualcomm e Huawei

Il nuovo chip mobile di Samsung dovrebbe tra le altre cose migliorare le prestazioni della batteria dei dispositivi che lo monteranno, oltre a supportare una fotocamera fino a 108 megapixel e cinque sensori. Secondo The Verge, dando il via alla produzione entro la fine di quest’anno, l’azienda sudcoreana potrebbe decidere di utilizzare il processore 5G sui futuri Galaxy S11. La compagnia asiatica ha deciso di seguire la stessa strada del colosso del settore Qualcomm, che a febbraio aveva già annunciato il lancio di un processore con modem 5G integrato per il 2020. Pochi giorni fa, invece, è stata Huawei a svelare Ascend 910, definendolo il chip AI più potente al mondo

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"