Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Galaxy Watch Active 2, rumors sulle nuove funzioni degli smartwatch

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 del 6/7

2' di lettura

Sembra che i dispositivi saranno dotati di due feature presenti negli Apple Watch di ultima generazione, ossia il sensore ECG e il rilevamento della caduta

 

Da un report pubblicato dal sito SamMobile emergono nuove indiscrezioni su Galaxy Watch Active 2, la prossima generazione di Smartwatch di Samsung. In particolare, i rumors si concentrano su quelle che dovrebbero essere le nuove funzionalità presenti nei dispositivi. Due feature caratteristiche degli Apple Watch Series 4 potrebbero essere introdotte nei nuovi smartwatch del colosso di Seul: si tratta del sensore ECG, che permette di eseguire un elettrocardiogramma direttamente dal polso, e del rilevamento della caduta. Quest’ultima funzione è in grado di riconoscere un’eventuale perdita di equilibrio e chiamare un numero di pronto soccorso o un contatto predefinito in mancanza di un feedback immediato da parte dell’utente.

La rilevazione della fibrillazione atriale

Un’altra funzione di cui dovrebbero essere dotati i nuovi smartwatch della serie Galaxy Watch Active 2 è la rilevazione della fibrillazione atriale, resa possibile dal monitoraggio automatico del battito cardiaco a intervalli regolari. Le nuove feature potrebbero non essere disponibili sin da subito in tutti i mercati, in quanto il loro utilizzo deve essere approvato dalle autorità sanitarie locali. Non è chiaro quando i nuovi smartwatch di Samsung faranno il loro debutto sul mercato, ma secondo alcune indiscrezioni potrebbero essere lanciati assieme al Galaxy Note 10 e al Note 10+ il prossimo 7 agosto.

La crescita del mercato dei dispositivi wearable

I risultati delle indagini condotte dagli esperti di Idc indicano che il mercato dei dispositivi wearable sta crescendo ed è trainato soprattutto dagli smartwatch e dagli auricolari. Si registra invece un interesse minore degli utenti verso le smartband per l’attività sportiva. Gli analisti prevedono che entro la fine del 2019 le tecnologie indossabili faranno registrate consegne globali per 222,9 milioni di unità e la cifra salirà a 302,3 milioni nel 2023, con un tasso di crescita annuale composito (Cagr) del 7,9%. Entro la fine dell’anno saranno commercializzate 91,8 milioni di unità di smartwatch, mentre per il 2023 gli esperti prevedono 131,6 milioni in commercio. Per quanto riguarda gli auricolari e le cuffie smart, gli analisti stimano che nel 2019 saranno consegnate 72 milioni di unità, mentre nel 2023 la cifra salirà a 105,3 milioni. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"