Smartphone, tutte le novità di ottobre

Tecnologia

Marina Rossi

Un mese importante per i modelli top di gamma, ma anche per chi si orienta tra la fascia media degli smartphone

Dalla nuova linea di Samsung all’atteso iPhone 12, quest’anno le novità di ottobre sono particolarmente attese. Gli smartphone in arrivo sono comunque per tutti i gusti grazie anche a modelli dal costo contenuto che saranno lanciati in Italia entro la fine del mese.

Realme 7 e 7 Pro

approfondimento

Samsung Galaxy S20 FE è ufficiale: prezzo e caratteristiche

Dopo la presentazione ufficiale di settembre, il 7 ottobre arrivano sul mercato italiano i nuovi smartphone economici di Realme. La versione standard ha un display Lcd da 6,5 pollici e frequenza di aggiornamento a 90 hertz, mentre il Realme 7 Pro ha un display Amoled di 6,4 pollici con frequenza di aggiornamento di 60 hertz, fotocamera principale da 64 megapixel e durata della batteria ottimizzata. I prezzi dovrebbero aggirarsi attorno ai 200-230 euro (per la versione standard con 6 GB o 8 GB di memoria e con 64 GB o 128 GB di spazio di archiviazione) e 320 euro per la versione Pro.

Sempre il 7 ottobre si terrà l’evento online che presenterà il Realme 7i, smartphone con processore Smartdragon 662, ma anche altri dispositivi smart, dalla webcam di sicurezza allo spazzolino elettronico.

 

Samsung Galaxy F41

Dal primo di ottobre è possibile prenotare il Samsung Galaxy S20 FE (Fan Edition), ovvero lo smartphone di fascia media della linea Galaxy a partire da 699 euro, ma le uscite del mese per l’azienda coreana non finiscono qui. Dopo alcune settimane di dubbi e indiscrezioni, infatti arriva la conferma ufficiale dalla stessa Samsung che con un video promozionale annuncia la data dell’8 ottobre per il lancio del nuovo Samsung Galaxy F41, uno smartphone di fascia media che inaugura la nuova serie Galaxy F. Per quanto riguarda il reparto fotografico, lo smartphone avrà tre lenti posteriori tra cui probabilmente un’ottica principale da 64 megapixel e un grandangolo. Il display usa la tecnologia Super Amoled che integra la sensibilità touch all’interno dello strato dello schermo, riuscendo così a essere ancora più sottile. 

iPhone 12

approfondimento

Apple brevetta una cover per iPhone che cambia per assorbire gli urti

Dopo rinvii e molte incertezze, sembra che il tempo per l’iPhone 12 sia arrivato. MacRumors dà per certa una presentazione entro la metà di ottobre di quattro modelli – Mini, standard, Pro e Pro Max – della nuova generazione di iPhone che dovrebbe presentare sostanziali differenze rispetto ai modelli precedenti. Dal punto di vista del design, il modulo della fotocamera sarà di forma quadrata ed è possibile che siano proposte versioni colorate. Le dimensioni variano da 5,4 pollici (iPhone 12 Mini) a 6,1 pollici (standard e Pro), fino a 6,7 pollici per il Pro Max. Sembra invece certa la connettività 5G e il display Oled per tutti i modelli. Secondo GsmArena, i prezzi potrebbero variare da un minimo di 649 dollari fino a 1399 dollari per il top di gamma.

 

OnePlus 8T

Il 14 ottobre sarà il giorno del OnePlus 8T, smartphone 5G che avrà un display Amoled da 6,55 pollici e frequenza di aggiornamento di 120 hertz. Il processore montato sarà uno Snapdragon 865+ e la fotocamera principale avrà una lente da 48 megapixel. Il sistema operativo sarà OxygenOs 11, la versione personalizzata di Android 11. È stato anche confermato il fatto che non ci sarà nessuna versione Pro: secondo le strategie di OnePlus, OnePlus 8 Pro resta al momento l’unico top di gamma, mentre l’attenzione dell’azienda sta tornando verso la fascia media, come ha dimostrato l’ultimo nato OnePlus Nord.

Oltre allo smartphone OnePlus 8T, saranno anche lanciati i nuovi auricolari wireless, attualmente noti con il nome di OnePlus Buds Z, che resistono anche a polvere e a schizzi d’acqua grazie alla certificazione IP55.

Oppo Reno4

approfondimento

Oppo lancia la serie di smartphone 5G Reno4 e il suo smartwatch

A partire dal 15 ottobre saranno disponibili anche in Europa gli smartphone Oppo della serie Reno4 – nei modelli standard, Pro e Z – e l’orologio smart Oppo Watch. 

Tutta la serie Reno4 ha la connettività 5G e una ricarica rapida che raggiunge il massimo della capacità della batteria in poco più di mezz’ora. Dal punto di vista della fotocamera, Oppo Reno4 Pro ha una lente grandangolare da 120 gradi e una funzione Ultra Night Video che migliora la qualità finale delle foto in scarse condizioni luminose.

I prezzi variano dai 399 euro del Reno4 Z, ai 599 euro della versione standard fino ai 799 euro del Pro. Entro il 30 novembre, per chi decide di acquistare uno degli smartphone della serie Reno4 sul sito ufficiale Oppo ci saranno in omaggio un paio di cuffie o auricolari: le cuffie circumaurali (over-ear) Bang & Olufsen Beoplay H4 sono associate alla versione Pro, gli auricolari wireless Oppo Enco Free sono in regalo con la versione Reno4 e gli auricolari wireless Oppo Enco W31 con la versione Z.

 

Huawei Mate 40

Secondo le indiscrezioni, sempre il 15 ottobre potrebbe essere la data chiave per Huawei per presentare il nuovo Mate 40. A un anno di distanza dal lancio del Mate 30, la nuova generazione dovrebbe avere un design con un modulo fotografico circolare ed essere disponibile in tre modelli Mate 40, Mate 40 Pro e Mate 40 Pro+, secondo quanto riportato da GizChina. Il lancio sul mercato europeo non è ancora stato definito, ma potrebbe avvenire a inizio 2021.

 

Xiaomi 10T

Dal 15 ottobre sarà disponibile la gamma di smartphone della serie Xiaomi Mi 10T, già prenotabili online. Il top di gamma Mi 10T Pro vanta una fotocamera da 108 megapixel – con stabilizzatore ottico e in grado di supportare video in 8K –, una lente ultra-grandangolare, un obiettivo macro e una camera frontale da 20 megapixel. La versione standard Mi 10T ha invece una lente principale da 64 megapixel, ma condivide con il top di gamma il display da 6,67 pollici e la frequenza di aggiornamento a 144 hertz. Il prezzo della versione standard è di 499 euro, mentre il Mi 10T Pro costerà 599 o 649 euro, rispettivamente per 128 GB o 256 GB di spazio di archiviazione.

La versione Lite sarà invece disponibile online dal 13 ottobre (nella versione da 6 GB di memoria e 64 GB di spazio di archiviazione, al prezzo di 299 euro) e nei negozi da inizio novembre (nella versione da 6 GB di memoria e 128 GB di spazio di archiviazione, al prezzo di 399 euro).

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.