Huawei Mate 30 e 30 Pro, possibile debutto in Europa a metà novembre

Tecnologia
Huawei Mate 30 Pro (Huawei)

Si tratta per ora solo di indiscrezioni, tuttavia, il giorno fissato per il lancio sul mercato europeo della serie Mate 30 sarebbe il 15 novembre 2019 

Svelati sul palco da Richard Yu, Ceo di Huawei, in un evento dedicato tenutosi a Monaco, in Germania, lo scorso mese, Huawei Mate 30 e 30 Pro potrebbero arrivare in Europa a novembre 2019.
Si tratta per ora solo di indiscrezioni, tuttavia, il giorno fissato per il loro debutto europeo sarebbe il 15 novembre 2019.
Come riporta Tech Garage, non è ancora stato pubblicato un elenco completo dei Paesi in cui è previsto l’arrivo dei nuovi smartphone di casa Huawei, tuttavia, molto probabilmente la serie Mate 30 dal prossimo mese sarà disponibile in Germania, Francia, Spagna, Italia, Gran Bretagna e Svizzera.

Sistema operativo e prezzi in Europa

Huawei Mate 30 e 30 Pro avranno come sistema operativo Android 10 e come suite predefinita HMS (Huawei Mobile Services), al posto dei Google Mobile Services. Ciò significa che tra le app integrate direttamente nel sistema operativo non ci saranno le piattaforme di Big G, quali Google Maps e Chrome.
Per quanto riguarda i prezzi di listino, Mate 30 sarà disponibile a partire da 799 euro, mentre il modello Pro con 8GB di Ram e 256GB di memoria interna costerà 1.099 euro.
L’edizione RS Porsche design sarà disponibile al prezzo di 2.095 euro.
Stando alle indiscrezioni, inoltre, Mate 30 5G costerà 1.199 euro e arriverà sul mercato dopo il modello con rete di quarta generazione.

I nuovi Mate 30 e Mate 30 Pro: specifiche tecniche

Huawei Mate 30 ha uno schermo OLED FHD+ da 6,62 pollici FullView con risoluzione 2340 x 1080 pixel; mentre il modello Pro ne monta uno OLED FHD+ da 6,53 pollici con risoluzione 3120x1440 pixel.
Per quanto riguarda il comparto fotografico, Mate 30 monta una quadrupla fotocamera posteriore con sensore principale da 40 MP, abbinato a una lente ultrangolare da 16MP, a un teleobiettivo da 8MP e a un Laser Focus. Sul modello Pro troviamo invece, una lente principale da 40MP, abbinata a un sensore ultrangolare da 40MP, un teleobiettivo da 8MP e un sensore di profondità.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.