Elon Musk contro Tim Cook: "Minaccia di bloccare Twitter sull'Apple Store"

Tecnologia
©Ansa

 Il blocco di Twitter da parte di Apple non è chiaro, potrebbe riguardare un rifiuto temporaneo dell'aggiornamento dell'app di Twitter o il voler togliere definitivamente il social dal negozio online. Sta di fatto che il colosso di Cupertino non risponde alle provocazioni

ascolta articolo

 

“Apple ha praticamente interrotto la pubblicità su Twitter. Odiano la libertà di parola in America? Lo scrive sul suo social network  Elon Musk. Apple non conferma né smentisce. Il tycoon attacca. “Lo sapete che Apple impone una tassa segreta del 30% su qualsiasi cosa acquistate dal loro App Store?” In un altro tweet il patron di Tesla tagga l'account Twitter dell'amministratore delegato di Apple Tim Cook chiedendo “cosa sta succedendo qui?”. Il colosso di Cupertino non risponde. Musk aggiunge: "chi altro Apple ha censurato?".

Blocco della pubblicità su Twitter

approfondimento

Elon Musk, alle elezioni Usa del 2024 sosterrà Ron DeSantis

 

L’eventuale rimozione di Twitter dall’App store di Apple sarebbe un duro colpo per la Twitter 2.0 a cui il miliardario sta lavorando da quando ha rilevato la piattaforma. Il blocco di Twitter da parte di Apple non è chiaro, potrebbe riguardare un rifiuto temporaneo dell'aggiornamento dell'app di Twitter o il voler togliere definitivamente il social dal negozio online. Sta di fatto che da quando Musk ha assunto la guida del social network molti inserzionisti, tra cui Audi of America e General Mills hanno bloccato le loro pubblicità in attesa di capire l'orientamento politico del Ceo di Tesla. Secondo il  Washington Post, più di un terzo dei 100 inserzionisti di Twitter non ha fatto pubblicità sulla piattaforma nelle ultime due settimane. 

Apple non risponde

approfondimento

Elon Musk: "Ho pagato 8 dollari per avere l'account verificato"

 

 Apple ha bloccato Twitter sull’App senza dire il perchè. L’accusa di Elon Musk arriva dopo aver anche sottolineato che il colosso di Cupertino sta facendo pressioni sul social network per le richieste di moderazione dei contenuti. L'azienda  di Tim Cook ha sempre applicato la regola della rimozione di applicazioni come Gab e Parler, popolare tra i conservatori statunitensi. Parler è stata ripristinata da Apple nel 2021 dopo che l'app ha aggiornato i suoi contenuti e le sue pratiche di moderazione.

 

Tecnologia: I più letti