“Rafforziamo la privacy”. Zuckerberg annuncia novità su Whatsapp

Tecnologia
©IPA/Fotogramma

Ad anticipare le importanti novità per tutelare le persone è stato lo stesso patron. Il Ceo di Meta teme che i suoi utenti abbandonino l’app per altri concorrenti

 

ascolta articolo

Sono in arrivo tre importanti novità di Whatsapp per tutelare e rafforzare la privacy. Ad annunciarlo proprio Mark Zuckerberg con un post su Facebook. Si implementerà il controllo sulle conversazioni e  si alzeranno i livelli di protezione mentre si inviano e ricevono messaggi. Il Ceo e fondatore di Facebook, di Instagram e Whatsapp, ha informato la community che "sono in arrivo nuove funzionalità per la privacy su WhatsApp: esci dalle chat di gruppo senza avvisare tutti i partecipanti, controlla chi può vedere quando sei online e previeni gli screenshot dei messaggi visualizzabili una sola volta".

Il timore del concorrente ByteDance

approfondimento

Javier Olivan il nuemro due di Zuckerberg.

L’obiettivo è quello di “creare nuovi modi per proteggere i tuoi messaggi e mantenerli privati e sicuri come nelle conversazioni faccia a faccia" conclude Zuckerberg. Quindi tre novità annunciate oggi su Facebook e una ieri sera su Twitter attraverso il profilo ufficiale di WhatsApp. E’ probabile che l’operazione sia anche finalizzata a non perdere utenti sempre più attratti da Telegram e Snapchat.  Il timore è che la società cinese ByteDance voglia puntare anche sulla chat interna a TikTok. 

 La novità più attesa è la modifica dei messaggi inviati

leggi anche

Whatsapp reazioni ai messaggi con emoji

La prima novità per la privacy è la possibilità di uscire da un gruppo senza avvisare tutti gli altri partecipanti. La seconda novità è la possibilità di decidere chi può vedere quando siamo online. La terza novità riguarda invece l’impossibilità di fare uno screenshot ai messaggi che scompaiono dopo essere visti, quelli che vengono chiamati ‘messaggi effimeri’.  

60 ore per cancellare i messaggi

Le tre novità verranno rilasciate gradualmente a livello globale. Mentre la novità annunciata ieri sera sul profilo Twitter riguardava l’estensione del tempo massimo entro il quale è possibile cancellare un messaggio inviato. Adesso si avrà tempo due giorni e mezzo. Questa modifica è già operativa per tutti gli utenti.

 

 

 

Tecnologia: I più letti