The Sandbox, riaperte le vendite: vola il mercato dei terreni digitali

Tecnologia

È un successo crescente quello dei LAND, appezzamenti virtuali che permettono di costruire un mondo, un’esperienza, un gioco o un evento social e di monetizzarli attraverso il sistema degli NFT (Non-Fungible Token). Si acquistano utilizzando i $SAND, criptovaluta basata sulla blockchain di Ethereum. La società, vendendo il 46% della sua mappa virtuale, ha già guadagnato per un valore superiore a 20 milioni di dollari

Sono ripartite il 14 aprile le vendite di LAND del metaverse The Sandbox, che mette a disposizione online terreni digitali in cui si possono creare videogame, mostre d’arte, concerti, eventi social e molto altro ancora. Un universo di appezzamenti virtuali che hanno già attratto oltre 5.500 investitori e partner italiani e nel mondo, tra cui brand come Atari Binance, I Puffi e Shaun vita da Pecora e venture capitalist come Tyler Winklevoss e Ken Howery. Un ambiente tridimensionale che rivoluziona non soltanto il concetto di gaming, perché permette a creativi di ogni tipo di costruire un mondo, un’esperienza, una performance, un gioco, un evento social e di monetizzarli poi, attraverso il sistema degli NFT (Non-Fungible Token).

Come funziona la compravendita

leggi anche

The Sandbox, il videogioco che consente di comprare immobili virtuali

The Sandbox, dopo aver venduto il 46% della sua mappa virtuale, costituita da 166.464 LAND per un valore superiore a 20 milioni di dollari (di cui 2,8 milioni solo a febbraio 2021, con la community italiana tra le più attive), ha rilasciato nuovi lotti. Si possono acquistare singole unità o appezzamenti più ampi chiamati ESTATE, utilizzando i $SAND, la criptovaluta basata sulla blockchain di Ethereum, convertibile negli appositi mercati. Sia i terreni che la valuta appartengono al novero degli NFT, i “Non-Fungible Token” che utilizzano proprio la tecnologia della blockchain (un registro pubblico digitale a prova di manomissione), per definirne l’autenticità e la proprietà, oltre a garantire la sicurezza delle compravendite.

Sandbox

Quanto costano i LAND

leggi anche

Project Discovery, un videogioco che aiuta la ricerca sul coronavirus

Un lotto di LAND corrisponde a uno spazio di 96x96x128 metri, che equivalgono a 3072x3072x4096 Voxel, i pixel volumetrici con cui si possono realizzare oggetti, personaggi, edifici, veicoli per popolare la mappa, e che possono essere a loro volta venduti nell’apposito marketplace sotto forma di NFT. Un ESTATE è invece costituito da un numero di LAND variabili tra 9 e 576 unità. Un singolo LAND viene commercializzato a un valore di 1011 $SAND (pari a circa 647 dollari), ma in vendita ci sono anche LAND di categoria premium che includono altri NFT e hanno un valore di 4683 $SAND (pari a circa 3000 dollari). Durante la vendita, i singoli acquirenti possono scegliere appezzamenti di LAND situati nelle vicinanze di quelli acquistati da marchi famosi, che essendo visitati da più utenti daranno loro maggiore visibilità, aumentando di conseguenza il valore del loro investimento.

Partner e investitori in tutto il mondo

leggi anche

Torna il Tamagotchi, avrà la fotocamera e potrà ordinare d’asporto

Il successo di The Sandbox rappresenta solo la punta dell’iceberg di quello che viene definito il boom del digital real estate, ovvero il mercato immobiliare che riguarda mondi digitali. Le vendite di terreni virtuali in The Sandbox hanno già attratto oltre 5.500 investitori e vari partner commerciali, tra cui brand come I Puffi, Shaun la Pecora, Rollercoaster Tycoon e Care Bears, aziende come Atari, Binance, CoinCheck, Metakovan, Pranksy, Socios.com e CoinMarketCap, oltre a influenti venture capitalist e imprenditori: non solo Tyler Winklevoss, co-fondatore di Gemini Exchange e creatore della primissima versione del social network che sarebbe poi diventato Facebook, ma anche Ken Howery, co-fondatore di Paypal, Bill Lee, co-fondatore di Craft Ventures, Sundeep Madra, vicepresidente di Ford Motor Company e Ford X, Chris Ye, CEO di Uken Games, Michael Witz, fondatore di Redemption Games e altri ancora.

Sandbox

“Una nuova ed esuberante comunità di appassionati di mondi virtuali”

leggi anche

Assassin’s Creed il fumetto, “Oggi i videogiochi sono storie forti”

“The Sandbox è un universo basato sugli NFT vivo e in costante crescita che attrae ogni giorno nuovi partner diversi tra loro: da software house specializzate in videogame a marchi famosi, da artisti e celebrità a imprenditori visionari e società tecnologiche", spiega Sebastien Borget, COO & co-fondatore della società. "Stiamo plasmando il nostro mondo virtuale in modo che sia un luogo ricco di esperienze, in cui gli investitori possano stabilire una presenza offrendo destinazioni ed intrattenimento per la nuova ed esuberante comunità di appassionati di mondi virtuali”. “The Sandbox è un pioniere dei blockchain metaverse, come testimoniato dai recenti articoli del Wall Street Journal e della CNBC. Molti italiani lo hanno capito in anticipo, diventando una delle community più numerose a livello globale con migliaia di investitori”, dice il Community NFT Consultant Alessandro S. Capezza. “Il nostro piano è di estendere le nostre piattaforme in questo universo online per sviluppare esperienze uniche”, commenta Tyler Winklevoss, a testimonianza che non solo le aziende di entertainment hanno intenzione di investire nel nuovo settore.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.