eSports, i dati in Italia: utenti sempre più consapevoli e interessati

Tecnologia

I dati forniti da Demoskopea Consulting indicano che il 62% della popolazione compresa tra i 18 e i 64 anni è propenso alla fruizione di videogiochi/videosport

I dati forniti da Demoskopea Consulting indicano che in Italia il 62% della popolazione compresa tra i 18 e i 64 anni è propenso alla fruizione di videogiochi/videosport. Nella Penisola sono circa 22,8 milioni, infatti, le persone che conoscono gli eSports e nutrono una passione per i videogiochi. Come prevedibile, il calcio gioca un ruolo importante in questo settore, con ben 5 milioni di giocatori che dedicano regolarmente parte del loro tempo alle simulazioni calcistiche. Il 50% di chi ha tra i 18 e i 64 anni è consapevole dell’esistenza dei giochi dedicati a questo sport e il 35% ne è un fruitore.

Tra calcio e videogiochi

approfondimento

eSports, nasce la collaborazione tra World Soccer Agency e Mkers

Dall’analisi dei gusti e delle preferenze dei tifosi dei maggiori club di calcio italiani emerge che la penetrazione dell’interesse e del coinvolgimento attivo negli eSports, e in particolare nell’e-calcio, è maggiore tra chi tifa per Juventus e Inter, mentre chi parteggia per il Milan mostra maggiore distacco. A conferma di ciò, dall’indagine emerge che sono i tifosi bianconeri e quelli interisti quelli maggiormente interessati ad assistere alle competizioni virtuali. In generale, 13,7 milioni di persone manifestano questo interesse, di cui 3,5 nutrono una forte aspettativa. 

 

Le competizioni su ruote

Oltre ai giochi di simulazione calcistica, anche quelli dedicati al mondo dei motori si sono dimostrati in grado di attirare l’attenzione degli italiani. Circa 8 milioni di persone, pari al 24% della popolazione 18-24 anni, manifesta interesse rispetto a questo argomento. Il 12%, inoltre, afferma di seguire già diverse competizioni virtuali sulle piattaforme di streaming. Tra i profili più conosciuti e influenti, David Tonizza, pilota della divisione eSport della Ferrari, e Andrea Saveri, attuale campione del mondo eSport MotoGp e pilota della Ducati, risultano essere i giocatori preferiti dagli italiani appassionati di motori.

 

La crescita del mercato eSport in Italia

Andrea Bertini, Ceo di Demoskopea Consulting e promotore della ricerca, spiega che ormai anche in Italia il mercato dell’eSport è in chiaro sviluppo. “Dallo studio emerge chiaramente che la domanda è solida e strutturata e l’aspettativa continuerà a svilupparsi, con andamento organico anche in periodi normali. Dal lato dell’offerta c’è ancora molto da fare. In primis far percepire il tutto come uno sport e non come un gioco”.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.