Amazon, Prime Day 2020 da record: oltre 3,5 miliardi di dollari di vendite

Tecnologia

E il risultato, uno dei più significativi di sempre, ottenuti dal colosso dell’e-commerce dopo l’evento che si è svolto negli scorsi giorni in Italia ed in altri 19 Paesi nel mondo, dedicato agli utenti abbonati al servizio Prime

Il recentissimo Amazon Prime Day 2020, evento che il colosso dell’e-commerce mondiale ha dedicato ai propri utenti abbonati al servizio Prime, si è concluso con risultati da record, come conferma una nota ufficiale. “I partner di vendita, per la maggior parte piccole e medie imprese, hanno superato i 3,5 miliardi di dollari di vendite durante Prime Day, registrando un aumento di quasi il 60% rispetto allo scorso anno”, si legge nel comunicato stampa, con riferimento ai dati relativi a tutti in Paesi in cui l’iniziativa si è svolta. Si è trattato, in sostanza, di uno dei migliori risultati di sempre per le PMI che vendono i propri prodotti su Amazon in tutto il mondo.

Amazon
Amazon - ©Ansa

Un risparmio globale di 1,4 miliardi di dollari

approfondimento

Amazon, presentato il nuovo veicolo elettrico per le consegne

L’evento di Amazon, con tantissime offerte su una svariata serie di prodotti, si è svolto in Italia il 13 e 14 ottobre ma si è da poco concluso anche in altri 18 Paesi, ovvero Stati Uniti, Regno Unito, Emirati Arabi Uniti, Turchia, Spagna, Singapore, Paesi Bassi, Messico, Lussemburgo, Giappone, Germania, Francia, Cina, Canada, Brasile, Belgio, Austria e Australia. “Quest’anno Amazon sta investendo 18 miliardi di dollari per supportare le piccole e medie imprese, e ha progettato questo Prime Day anche per dare ulteriore supporto alle PMI attraverso una promozione che ha contribuito a generare 900 milioni di dollari di vendite per le PMI durante le due settimane precedenti al Prime Day”, spiegano dal colosso dell’e-commerce. In totale, stando alle stime rilevate, i clienti Prime hanno risparmiato, a livello globale oltre 1,4 miliardi di dollari durante il Prime Day, “beneficiando di sconti in ogni categoria e dando il via agli acquisti natalizi”. “Siamo orgogliosi e non vediamo l'ora di offrire maggiori opportunità di crescita ai nostri partner di vendita e ai clienti per risparmiare durante le festività natalizie. Sono incredibilmente grato ai nostri dipendenti e ai partner in tutto il mondo che hanno contribuito a rendere possibile il Prime Day, in particolare ai team in prima linea nei nostri centri logistici e nelle consegne”, ha commentato Jeff Wilke, ceo Worldwide Consumer di Amazon.

I prodotti più gettonati

Alcune delle categorie che i clienti hanno apprezzato di più sono state quelle relative ai prodotti per la casa, l’elettronica, alimentazione e benessere, arte, artigianato e cucito. Tra i prodotti più acquistati dai clienti Amazon Prime sono stati segnalati Echo Dot, Fire Tv Stick 4K Ultra HD con telecomando vocale Alexa, iRobot Roomba, il filtro personale per l’acqua LifeStraw, e Lego Star Wars casco di Stormtrooper. In Italia, i prodotti più gettonati sono stati il videogioco “Fifa 21”, la PlayStation 4, con incluso upgrade per PS5, le capsule di caffè e le mascherine FFP2.

Tecnologia: I più letti