Coronavirus, sospesa l'app di tracciamento norvegese Smittestopp

Tecnologia

La decisione è arrivata in seguito a un avvertimento di Datatilsynet, l'organismo nazionale per la protezione dei dati, che ha giudicato il software troppo invasivo

Mentre Immuni diventa attiva in tutta Italia, in Norvegia le autorità sanitarie annunciano la sospensione di Smittestopp ('Stop al contagio'), l’app nazionale di contact tracing. La decisione è arrivata in seguito a un avvertimento di Datatilsynet, l'organismo nazionale per la protezione dei dati, che ha giudicato il software troppo invasivo. L’obiettivo dell’applicazione, lanciata ad aprile, era raccogliere dei dati per aiutare le autorità sanitarie ad analizzare la propagazione del coronavirus Sars-CoV-2 (segui la DIRETTA di Sky TG24) e informare gli utenti di una eventuale esposizione a una persona positiva a Covid-19. “Anche se non siamo d’accordo con la valutazione di Datatilsynet, ci vediamo comunque costretti a cancellare tutti i dati e interrompere il nostro lavoro in seguito al suo avvertimento”, spiega in un comunicato ufficiale Camilla Stoltenberg, la direttrice dell’Istituto norvegese di salute pubblica.

La situazione in Norvegia

approfondimento

Coronavirus, Arcuri: scaricare Immuni se si vuole bene a se stessi

 

Dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, in Norvegia sono stati confermati 8.628 contagi. 8.138 pazienti sono riusciti a guarire, ma altri 242 hanno perso la vita a causa dell’infezione. Da oggi, 15 giugno, il Paese ha riaperto i propri confini ai cittadini, ma non alla Svezia, dove il numero dei decessi è quattro volte più alto rispetto agli altri Paesi del Nord Europa.

 

Immuni è attiva in tutta Italia

 

Come accennato, da oggi l’app Immuni è attiva in tutta Italia. Chiunque l’abbia scaricata può utilizzarla per tracciare i propri contatti, così da consentire alle autorità sanitarie di ricostruire più facilmente gli spostamenti delle persone positive al coronavirus. Il software, scaricabile su base volontaria, si basa sulla tecnologia Bluetooth, rispetta la privacy degli utenti e non utilizza il GPS dello smartphone per rilevare la loro posizione. Per utilizzarla è necessario avere un dispositivo Apple aggiornato almeno a iOS 13.5 o un device Android aggiornato almeno a  Marshmallow e alla versione 20.18.13 di Google Play Services.

 

Tecnologia: I più letti