WhatsApp per iOS, in fase di test la ricerca dei messaggi per data

Tecnologia

La novità, svelata in anteprima dal sito specializzato WABetaInfo, aggiunge alla funzione di ricerca interna della chat una nuova icona blu che raffigura un calendario, posizionata sopra la tastiera. Non è da escludere che in futuro possa essere rilasciata anche su Android

Dopo il roll-out dei codici QR sulla versione beta dell’app, WhatsApp sarebbe al lavoro su una nuova funzione che, se rilasciata sulla versione stabile dell’aggiornamento, consentirà agli utenti di effettuare una ricerca dei messaggi per data. La novità, svelata in anteprima da WABetaInfo, un sito specializzato noto per questo genere di rivelazioni, è attualmente in fase di test  sui dispositivi con sistema operativo iOS, ma non è da escludere che in futuro possa essere rilasciata anche su Android. 

 

Nuova icona blu Calendario

 

La novità, ancora in versione Alpha, amplia gli strumenti offerti dall’opzione di ricerca interna, disponibile già da tempo sull’app di messaggistica. Stando a quanto scoperto dalla fonte, quando la funzione sarà abilitata, consultando la modalità di ricerca, apparirà una nuova icona blu che raffigura un calendario, posizionata sopra la tastiera. Selezionandola sarà possibile digitare la data desiderata e dare il via alla ricerca. quando si utilizza la modalità di ricerca sulla chat. Essendo ancora in fase di test, la novità potrebbe cambiare aspetto prima del rilascio ufficiale sulla versione stabile dell’aggiornamento.

 

WhatsApp per iOS: l’ultima beta supporta i codici QR per condividere i dati dell’account

 

Presto arriveranno su WhatsApp anche i codici QR, attualmente disponibili solo sulla versione beta iOS 2.20.60.27 della piattaforma di messaggistica. 

La nuova funzione, svelata sempre dal sito specializzato WABetaInfo aggiunge un nuovo pulsante dedicato, “Codice QR”, nella sezione "Profilo" e consente di generare un QR code  personale che, una volta condiviso con gli amici, semplifica la memorizzazione di nome e numero di telefono tra i contatti di WhatsApp. Per condividere i dati del proprio account, gli utenti dovranno semplicemente  premere sull’apposita icona che renderà visibile il proprio QR code. Per salvare il contatto di un amico, invece, basterà selezionare la voce “Scansiona” e inquadrare con la fotocamera del proprio smartphone il codice dell’amico. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.