Sergio Aguero, la star del Manchester City spopola su Twitch

Tecnologia

L’attaccante argentino, complice lo stop della Premier League inglese causa coronavirus, ha coniugato la sua passione per i videogiochi, “Fifa 20” su tutti e sta collezionando numeri importanti in qualità di streamer

Sergio Aguero, attaccante argentino del Manchester City, si è di recente reinventato creatore di contenuti e streamer su Twitch, la celebre piattaforma di proprietà di Amazon dedicata alle dirette dei videogiocatori di tutto il mondo. Complice lo stop della Premier League inglese, bloccata a causa della pandemia da coronavirus che al momento impedisce ai calciatori professionisti di calcare i campi veri, il “Kun” ha deciso di dedicarsi ad una delle sue passioni, attirando follower in maniera velocissima, se si pensa che il suo canale è stato aperto il 12 aprile. “Slakun10”, questo il nome del canale della stella della squadra allenata da Pep Guardiola, è in testa alle classifiche mondiali con il maggiore aumento di follower per il mese di maggio, come attesta il portale TwtichMetrics.

 

I numeri del canale

 

Spulciando i dati, ecco il numero più evidente: Aguero solo a maggio ha collezionato 865.871 follower contro i 766.237 di “Anomaly” e i 663.400 di “TheGrefg”, gli altri due streamer sul podio di questa particolare classifica. In totale, da quando ha aperto il suo canale Twitch, Aguero ha superato di gran lunga quota un milione di follower, una cifra particolarmente significativa se si pensa che nella sua vita si dedica normalmente ad altro che non siano i videogiochi. Eppure tra le dirette streaming di “Fifa 20”, titolo di gran lunga preferito dal campione argentino e “Gta 5”, Aguero si attesta come il canale che più attira nuovi iscritti nel periodo più recente. Tra le altre statistiche che riporta TwtichMetrics ecco che il canale del calciatore è al posto numero 107 in quanto a canali più visti in assoluto (si tratta di classifiche, ovviamente, provvisorie e continuamente in evoluzione), al terzo posto tra i canali che propongono dirette di “Fifa 20”, al nono posto tra i canali spagnoli in assoluto e al primo tra quelli, sempre spagnoli, che dedicano streaming al titolo di Electronic Arts. In tutto, fino ad adesso, le sue dirette su Twitch ammontano ad un totale di 81 ore.

 

Trovare streamer emergenti

 

Aguero, grazie alla sua popolarità, non deve aver fatto troppa fatica a collezionare questi numeri. Ma la piattaforma di Amazon è popolata da tantissimi canali di creatori emergenti e sconosciuti. Il sito “The Verge” di recente e citando a sua volta “The Next Web”, aveva segnalato una curiosa possibilità: si chiama “Twitch Roulette” ed in pratica, in maniera assolutamente randomica, permette di selezionare un videogioco specifico (oppure non farlo, affidandosi al caso) per scoprire uno streamer emergente così da consentirgli di acquisire sempre più pubblico. L’obiettivo, per molti creatori, è quello di arrivare a quota 50 follower, necessari per diventare un canale affiliato di Twitch e ottenere alcuni vantaggi, anche economici. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.