Pokémon Go, disponibili i Biglietti Raid da remoto: cosa sono e come funzionano

Tecnologia

Si tratta di un nuovo strumento che offre ai videogiocatori nuove funzionalità legate ai Raid, per consentire loro di prendere parte agli eventi senza dover uscire di casa. Ecco nel dettaglio come funziona 

Niantic Labs, dopo aver introdotto diverse modifiche su Pokémon Go per rendere fruibile il gioco anche agli utenti che non si possono allontanare da casa, come richiesto dalle restrizioni emesse per arginare la diffusione della pandemia di Covid-19, ha rilasciato sul titolo i cosiddetti Biglietti Raid da Remoto. Si tratta di un nuovo strumento che offre ai videogiocatori nuove funzionalità legate ai Raid, per consentire loro di prendere parte agli eventi senza dover uscire di casa. Ecco nel dettaglio come funziona.

Cosa sono i biglietti Raid da Remoto e come funzionano?

I Biglietti Raid da remoto permettono di raggiungere i Raid nelle vicinanze, visibili in basso a destra sulla schermata principale del titolo, senza doversi allontanare dalla propria abitazione. Dopo aver avuto accesso al Raid, ogni utente può invitare un amico sul campo da gioco di Pokémon Go.
Tutti i giocatori ne hanno ricevuto uno in omaggio al momento del loro debutto sul titolo. Probabilmente Niantic Labs, sebbene per ora non si sia sbilanciata in merito, potrebbe fornirne uno gratuito al giorno. Gli utenti che vorranno avere accesso a più Biglietti Raid da remoto potranno acquistarli direttamente dallo store ufficiale di Pokémon Go.

Nuovo evento dei Pokémon Leggendari

I nuovi biglietti sicuramente saranno utili agli utenti per ampliare il proprio Pokédex durante il nuovo evento dei Pokémon Leggendari, che prenderà il via nella serata del 28 aprile e terminerà il 12 maggio. Per l’occasione sul titolo torneranno nei Raid di Livello Cinque Darkrai, Giratina Forma Alterata e Virizion, che appariranno con maggior frequenza nel campo da gioco. Tutti e quattro i protagonisti dell’evento saranno disponibili anche in forma shiny/cromatica.

Le novità per poter giocare anche da casa

Come accennato precedentemente, Niantic Labs, oltre ad aver regalato 100 PokéBall a ogni utente in cambio di una PokéMoneta, ha introdotto diverse modifiche sul popolare titolo mobile dedicato ai mostriciattoli in miniatura per fare in modo che gli utenti possano giocare anche da casa. Ecco l’elenco delle modifiche:
• I Pokémon leggendari annunciati per i raid speciali sono disponibili come ricompensa all'interno della Lega Lotte GO. Per poterli incontrare è necessario vincere quattro incontri
• Si può accedere alle sfide PvP della Lega Lotte GO senza dover necessariamente percorrere dei chilometri nel campo da gioco
• Appaiono più Pokémon selvatici in ogni zona
• Aroma è disponibile a metà prezzo e dura il doppio
• Il nuovo pacco inverno offre 30 unità di Aroma
• Le uova si schiudono in metà tempo
• Visitando un solo Pokéstop si possono ottenere più pacchetti

Tecnologia: I più letti