WhatsApp annuncia di aver raggiunto 2 miliardi di utenti

Tecnologia

Un traguardo importante per la nota piattaforma di messaggistica, annunciato dalla stessa azienda in un comunicato pubblicato sul blog ufficiale 

WhatsApp ha appena raggiunto un importante traguardo: ha superato i 2 miliardi di utenti attivi in tutto il mondo.
A darne notizia è la stessa azienda in un comunicato pubblicato sul blog ufficiale dedicato alla nota piattaforma di messaggistica.

L’annuncio di WhatsApp

“Siamo estremamente felici di annunciare che da oggi WhatsApp supporta più di due miliardi di utenti in tutto il mondo”, scrive l’azienda, entusiasta dell’importante traguardo raggiunto. "Le conversazioni private che una volta erano possibili solo faccia a faccia possono ora avvenire su grandi distanze attraverso chat istantanee e videochiamate. Tanti momenti significativi e speciali si svolgono oggi su WhatsApp ed è per noi un onore e una grande soddisfazione aver raggiunto questo traguardo”. 

L’importanza della privacy degli utenti

Nell’annuncio WhatsApp, di proprietà di Facebook, rimarca l’importanza della privacy degli utenti: “Siamo consapevoli che con l'aumentare delle connessioni tra gli utenti cresca anche la necessità di protezione. Trascorriamo sempre più tempo online ogni giorno e, per questo motivo, proteggere le nostre conversazioni è più importante che mai”. A tal fine, come si legge nel comunicato, oggi messaggio privato inviato tramite l'app di messaggistica “è prodotto con crittografia end-to-end per impostazione predefinita”. L’azienda rassicura poi gli oltre 2 miliardi di utenti, ribadendo che “i messaggi vengono conservati solo sul tuo telefono e nessuno altro può leggere cosa scrivi o ascoltare le tue chiamate, nemmeno noi. Le vostre conversazioni private restano tra di voi”.

Da 1 a 2 miliardi di utenti in 4 anni 

Esattamente quattro anni fa, nel 2016, gli utenti attivi in tutto il mondo su WhatsApp erano un miliardo, ovvero quasi una persona ogni sette. Ciò significa che in pochi anni la nota app di messaggistica è riuscita a conquistare un’amplia platea di utenti. Nel 2014, anno in cui fu acquistata da Facebook per 19 miliardi di dollari, gli utenti erano 450 milioni. 

Tecnologia: I più letti