Crash Bandicoot, rumours su un titolo mobile per iOS e Android

Tecnologia
Immagine di archivio (Twitter)

Secondo le indiscrezioni lanciate da una pagina Facebook e riconfermate da alcuni screenshot Activision si è affidata agli autori di Candy Crush Saga per un nuovo endless runner con il famoso marsupiale come protagonista 

Crash Bandicoot potrebbe presto arrivare su smartphone e altri device mobile. Il famoso titolo di Naughty Dog, divenuto celebre negli anni per i tanti capitoli proposti su PlayStation, è diventato oggetto di indiscrezioni di una pagina Facebook brasiliana, che ha diffuso addirittura alcune immagini del nuovo Crash in arrivo su iOS e Android. Non si tratterebbe però di un platform tradizionale ma di un endless runner, categoria che ha già riscosso molto successo sui dispositivi mobile come dimostrato da titoli come Temple Run, Minion Rush e Subway Surfers.

Crash Bandicoot mobile, come sarà l’endless runner

Chi si attendeva un nuovo Crash Bandicoot su console dovrà quindi ancora aspettare, ma nel frattempo il piccolo marsupiale è pronto a far divertire gli utenti sui device iOS e Android in una nuova avventura che manterrà soltanto gli elementi più essenziali dell’amatissima saga. Come si può intuire anche dalle immagini circolate, il nuovo Crash Bandicoot mobile prevederà corse senza sosta, salti, distruzione delle solite casse piene di mele e l’immancabile sfida al malvagio Dr. Neo Cortex, probabilmente nel tentativo di scoprire e liberare nuovi mondi. A svelare l’arrivo e le caratteristiche del nuovo titolo è stata una successione di eventi piuttosto curiosa: dopo le prime indiscrezioni di una pagina Facebook brasiliana, che invitava gli utenti a iscriversi per ricevere notizie su Crash Bandicoot Mobile, alcuni appassionati sono risaliti attraverso dei contenuti pubblicitari alla pagina del Play Store dedicata al videogioco, poi cancellata.

L’attesa per il ritorno di Crash su console

Attualmente è la casa di sviluppo Activision a possedere i diritti di Crash Bandicoot, ma per il nuovo titolo mobile la compagnia dovrebbe affidarsi a King, lo stesso team di sviluppo, acquisito peraltro da Activision nel 2015, già autore del famoso Candy Crush Saga. Il videogioco non presenterà ovviamente la stessa complessità e le fitte trame già ammirate sui capitoli per console: con il lancio di PS5 e Xbox Series X i videogiocatori dovrebbero essere accontentati anche su questo fronte, per il momento, tuttavia, Crash Bandicoot è pronto a tornare a correre in un nuovo endless runner su iOS e Android, sebbene non si sappia ancora se totalmente free-to-play o con elementi a pagamento.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24