Insta360 One R, ecco l’action cam modulare che riprende a 360 gradi presentata al CES 2020

Tecnologia

La nuova action cam del produttore cinese offre infinite possibilità grazie ai diversi moduli da utilizzare a seconda delle esigenze: possibili riprese in 4k, a 360 gradi o in grandangolare grazie a un sensore sviluppato con Leica 

Per gli amanti delle action cam il CES 2020 propone una novità destinata ad attrarre le attenzioni di un’ampia fetta di pubblico: Insta360 One R è infatti l’ultima videocamera realizzata dal produttore cinese che, grazie a una natura modulare, si adatta alle molteplici necessità di chi vuole filmare in movimento. Tutto ciò è reso possibile grazie agli accessori e una serie di lenti da alternare, che si uniscono alla qualità garantita dalla collaborazione con Leica e la possibilità di attaccare la cam a un drone, tutti aspetti che rendono Insta360 One R uno dei device più avanzati sul mercato.

Insta360 One R, tutte le modalità

Insta360 One R è stata presentata al CES 2020 e si presenta come un’action cam dalle infinite possibilità. La videocamera modulare consente infatti di girare video a 360 gradi fino a 5,7k di risoluzione o in alternativa di utilizzare lenti grandangolari per video in 4k a 60fps, con slow motion a 8x e di sfruttare un sensore da un pollice wide angle per filmati fino a 5,3k e foto fino a 19 megapixel. Quest’ultima modalità è realizzata in collaborazione con Leica, assicurando dunque un alto livello di qualità dei contenuti. Ognuna di queste componenti può essere montata o smontata a seconda delle esigenze, ma le sorprese di Insta360 One R non finiscono qui: l’azienda sta lavorando infatti anche a un’Aerial Edition che permetterà di montare l’action cam su un drone, che verrà reso invisibile durante le riprese via software.

I prezzi di Insta360 One R

Tra gli aspetti interessanti di Insta360 One R ci sono però anche la certificazione IPX8, che permette immersioni fino a cinque metri, i comandi vocali, l’hdr, una modalità notturna e la riduzione del rumore vento. Inoltre, l’Intelligenza Artificiale renderà possibile il tracking della messa a fuoco del soggetto e consentirà all’action cam di capire il contesto ripreso e bloccare il filmato. I prezzi varieranno in base alla versione: One R 4K partirà da 339,99 euro, che saliranno a 509,99 euro per One R Twin, con variante 360 e 4K, e 599,99 euro per la versione One R 1 pollice, dotata del sensore sviluppato in collaborazione con Leica.

Tecnologia: I più letti