Alexa, Apple Podcasts è disponibile sui dispositivi Echo

Tecnologia

La nuova skill, per ora disponibile solo negli Usa, consente all’assistente vocale di Amazon di gestire la riproduzione di oltre 800.000 podcast attraverso i comandi vocali. È anche possibile impostarla come servizio principale per la riproduzione di questi contenuti 

Una nuova skill, per ora disponibile solo negli Stati Uniti per i dispositivi Amazon Echo, consente ad Alexa di gestire la riproduzione di oltre 800.000 podcast. Si tratta di Apple Podcasts. Grazie a questa funzione è possibile impartire vari comandi vocali all’assistente virtuale di Amazon, tra cui: “Riproduci (titolo del podcast) su Apple Podcasts”, “Riprendi la riproduzione di (titolo del podcast) su Apple Podcasts”, “Prossimo episodio” e “Avanti veloce di 30 secondi”. Impostando Apple Podcasts come il proprio servizio predefinito per la gestione dei podcast è possibile semplificare ulteriormente l’utilizzo della nuova skill ed evitare di dover specificare ogni volta con quale funzione si intende avviare la riproduzione del programma. Per completare questa operazione è necessario utilizzare l’app ufficiale di Alexa, disponibile per iOS e Android.

I podcast consigliati da Amazon

Nel post sul suo blog ufficiale in cui annuncia l’arrivo della nuova skill, Amazon ha pubblicato una lista dei migliori podcast usciti negli Stati Uniti nel corso del 2019. L’elenco include: “The Drop Out”; “Root of Evil”; “Conan O’Brien Needs A Friend”; “Dolly Parton’s America”; “The Ballad of Billy Balls”; “Blackout”; “Against the Rules with Michael Lewis”; “To Live and Die in LA”; “13 Minutes to the Moon”; “1619”; “The Daily” e “Overheard at National Geographic”.

Ora Alexa è in grado di esprimere le proprie emozioni

Nelle ultime settimane, Amazon ha distribuito un nuovo aggiornamento negli Stati Uniti che ha reso Alexa in grado di esprimersi in modo più naturale e intuitivo, arrivando persino a comunicare all’utente le proprie emozioni. L’assistente vocale, infatti, può ora esprimere gioia, felicità e delusione, in tre diverse intensità, migliorando così l’interazione con gli utenti. L’update ha reso anche possibile personalizzare lo stile di risposta di Alexa, adattandolo ai diversi tipi di contenuti. Quando legge le notizie, per esempio, l’assistente vocale utilizza un’intonazione simile a quella degli anchorman televisivi. 

Tecnologia: I più letti