Fifa 20: Ribery accontentato, patch 1.06 modifica volti dei giocatori

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

Dopo le lamentele scherzose di Ribery, Electronic Arts ha rilasciato una nuova patch che rende più somiglianti 37 giocatori, oltre ad apportare modifiche al gameplay e risolvere alcuni bug 

Le lamentele di Frank Ribery relative al proprio aspetto su Fifa 20 hanno avuto effetto. Il calciatore della Fiorentina aveva criticato in modo scherzoso la scarsa somiglianza del suo alter ego digitale presente nel videogioco di Electronic Arts: il problema è stato ora risolto, visto che la patch 1.06 da poco rilasciata corregge i volti di diversi giocatori su Fifa 20, incluso quello della stella francese. Oltre a rendere più verosimili i calciatori, il nuovo update corregge alcuni bug emersi e apporta delle modifiche al gameplay.

Fifa 20, la patch 1.06 corregge i volti di 37 giocatori

La patch 1.06 per Fifa 20, uscita prima per pc e subito dopo anche per Xbox e Ps4, rende più somiglianti ben 37 calciatori, grazie alle modifiche apportate al volto di Lautaro Martinez, Piatek, Mertens e Zaniolo oltre a Ribery. Il francese pochi giorni fa si era lamentato scherzosamente del proprio aspetto sul videogioco calcistico, pubblicando una foto su Twitter del giocatore virtuale chiedendosi “chi è questo tizio?”. In questo modo Electronic Arts risolve, almeno in parte, uno degli aspetti più criticati di Fifa 20, che nonostante tutto resta in testa alla classifica dei videogame più venduti dall’inizio dell’anno.

Modifiche al gameplay di Fifa 20

Oltre ai volti dei calciatori resi più realistici, la patch 1.06 apporta diverse modifiche, partendo dal gameplay di Fifa 20: tra le novità introdotte dall’update ci sono i cambiamenti della tattica difensiva Ripiega, dell’istruzione Torna indietro data agli attaccanti e di alcune dinamiche di gioco, tra cui la maggiore possibilità di inciampare dopo i contrasti e la ridotta efficacia dei tiri di prima e delle conclusioni al volo dal limite dell’area. La patch 1.06 corregge anche alcuni bug di Fifa 20, come quello che creava problemi nell’utilizzo delle frecce direzionali o quello relativo al comportamento dei portieri sulle uscite fuori area: gli estremi difensori prenderanno ora decisioni migliori, spazzando ad esempio il pallone nelle situazioni più opportune, optando invece per il controllo della palla in altre circostanze. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.