Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Ifa 2019, Huawei presenta ufficialmente Kirin 990

Ifa, a Berlino in mostra la tecnologia del futuro

2' di lettura

Il processore è stato svelato da Richard Yu, il Ceo della divisione consumer del colosso di Shenzhen, nel corso della presentazione “Rethink Evolution”. Presentata anche una variante del SoC compatibile con le reti 5G 

Nel corso della presentazione “Rethink Evolution”, svolta in occasione dell’edizione 2019 di Ifa, Richard Yu, il Ceo della divisione consumer di Huawei, ha presentato ufficialmente il processore Kirin 990 e la sua versione compatibile con le reti di quinta generazione. “In quanto primo SoC 5G al mondo, Kirin 990 (5G) consente agli utenti di accedere ad una straordinaria e avanzata esperienza di connettività 5G, nel primo anno della implementazione della rete”, dichiara il numero uno di Huawei. “Per offrire esperienze 5G avanzate, Kirin 990 (5G) è stato completamente aggiornato in termini di prestazioni ed efficienza energetica, AI computing e ISP, per portare l’esperienza di telefonia mobile a un nuovo livello”. 

Il processore Kirin 990 (5G) di Huawei

Le caratteristiche tecniche di Kirin 990 (5G)

Huawei Kirin 990 (5G) è il primo processore 5g full-frequency a supportare sia le architetture non stand-alone (NSA) che stand-alone (SA), oltre alle bande di frequenza TDDD/FDDD: queste caratteristiche lo rendono in grado di adattarsi a diverse modalità di rete. È basato sulla capacità di connettività del Balong 5000 e raggiunge il picco di downlink rate di 2,3 Gbit/s e il picco di uplink rate di 1,25 Gbit/s. Si tratta, inoltre, del primo SoC che racchiude una NPU (Neural Processing Unit) dual-core costruita sull’architettura Da Vinci. Sul fronte della CPU, il processore offre un’efficienza energetica a tre livelli, supporta due ultra large core, due large core e quattro small core, con una frequenza fino a 2,86 GHz. Kirin 990 utilizza anche la GPU Mali-G76 a 16 core Mali-G76 e la system-level Smart Cache per implementare una distribuzione intelligente del flusso, risparmiando la larghezza di banda e riducendo il consumo energetico. Huawei ha realizzato il SoC anche per soddisfare le esigenze dei videogiocatori. Kirin 990, infatti, supporta il sistema Kirin Gaming+ 2.0, in grado di migliorare il dialogo tra hardware e software e offrire così un’esperienza di gioco maggiormente fluida e veloce. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"