GTA 6 potrebbe uscire nel 2021 per PS5, Xbox Scarlett e Google Stadia

Tecnologia

Gli ultimi rumors indicano che il nuovo capitolo della saga non uscirà su PlayStation 4 e Xbox One. Non è al momento chiaro se in futuro uscirà una conversione per PC del gioco o no 

Non si placano i rumors su Grand Theft Auto VI, il nuovo capitolo della famosissima serie di videogiochi firmata da Rockstar Games (software house nota anche per la serie Red Dead Redemption). La recente rimozione dei vecchi episodi di GTA dal servizio di game streaming GeForce Now ha spinto molti appassionati e addetti ai lavori a ipotizzare l’imminente arrivo dei titoli su Google Stadia, la piattaforma del colosso di Mountain View che sarà disponibile da novembre 2019 per computer, tablet, smartphone Pixel 3 e 3A e televisori compatibili con Chromecast Ultra. Secondo alcune voci di corridoio, anche Grand Theft Auto 6 potrebbe approdare in futuro su Stadia.

La possibile data di uscita

Ma quando uscirà il nuovo episodio della serie? I rumors più recenti indicano che Rock Star annuncerà il gioco nel corso del 2020 e che lo lancerà sul mercato nel 2021/2022. Sarà disponibile esclusivamente per Stadia, PlayStation 5 e Xbox Scarlett. Non è chiaro se in futuro GTA VI uscirà anche per PC. Sembra invece certo che PlayStation 4 e Xbox One non saranno in grado di supportarlo. Tuttavia, i possessori di queste console potranno continuare a divertirsi con GTA Online che, secondo le ultime voci di corridoio, continuerà a ricevere nuovi contenuti anche dopo il lancio del nuovo capitolo della serie.

Le caratteristiche del gioco

Sebbene Rockstar non abbia diffuso alcuna informazione ufficiale su GTA VI, negli ultimi mesi sono circolati su Reddit numerosi leak riguardanti le possibili caratteristiche del gioco. Le ambientazioni principali dovrebbero essere due: Vice City (già nota ai fan della serie) e una nuova città ispirata a Rio de Janeiro. Sembra inoltre che i giocatori potranno tornare a visitare Liberty City nel corso di alcune missioni, anche se non saranno liberi di esplorarla in lungo e in largo. A differenza degli ultimi capitoli, GTA VI dovrebbe essere ambientato nel passato, precisamente nel periodo a cavallo tra gli anni ’70 e ’80, e avere una trama incentrata sul narcotraffico. Secondo i leak, i giocatori vestiranno i panni di un uomo chiamato Ricardo e vivranno la sua ascesa da semplice corriere della droga a boss dei traffici mondiali. 

Tecnologia: I più letti