Telegram, in arrivo le emoji animate

Tecnologia
Telegram (Getty Images)

A svelare i piani dell’azienda è Telegram Beta, che sul canale dedicato consultabile direttamente sull’applicazione ha postato un video dal quale è possibile vedere in anteprima la nuova funzione 

È in arrivo una simpatica novità per tutti gli utenti che utilizzano Telegram, l’app di messaggistica principale rivale di WhatsApp. Dopo l’integrazione degli sticker animati disponibili da inizio luglio 2019, la piattaforma sarebbe al lavoro per introdurre la possibilità di inviare divertenti emoji animate.
A svelare i piani dell’azienda è Telegram Beta, che sul canale dedicato consultabile direttamente sull’applicazione ha postato un video dal quale è possibile vedere in anteprima la nuova funzione.
Le emoji animate verranno probabilmente introdotte su Telegram con l’arrivo della versione 5.10 beta per iOS.

Emoji animate danno ‘vita’ alle comuni faccine utilizzate via chat

Le nuove emoji riprendono per aspetto le comuni faccine, ormai diventate parte integrante della comunicazione via chat, aggiungendo loro un po’ di vitalità.
Non si hanno per ora informazioni certe riguardo la data del loro rilascio. Bisognerà aspettare la conferma ufficiale di Telegram per scoprire se tutte le emoji diventeranno animate e quando avverrà l’integrazione.

Telegram si aggiorna, arrivano gli stickers animati

Nelle scorse settimane, un nuovo aggiornamento ha introdotto su Telegram la possibilità di inviare simpatici e colorati stickers animati. I nuovi adesivi sono in formato .TGS e sono molto ‘leggeri’: pesano tra i 20 e i 30 KB. Inoltre, come rivelato dagli sviluppatori della chat di messaggistica, “consumano meno batteria rispetto alle GIF e funzionano a una velocità di 60 fotogrammi al secondo”. Su Telegram sono disponibili degli Starter Packs che includono solo alcuni dei nuovi stickers. “Puoi trovare altri set di adesivi animati nella sezione "Tendenza" del tuo pannello adesivo”, spiega l’azienda sul blog ufficiale.

WhatsApp, in futuro si potrà utilizzare senza connessione

Anche nei piani di WhatsApp, il principale competitor di Telegram, ci sono delle importanti novità. Come svelato dal sito WABetaInfo, l’azienda di Zuckerberg avrebbe intenzione di lanciare una nuova versione per computer ‘slegata’ dallo smartphone. Sarà quindi possibile utilizzare l’applicazione web senza connessione. Inoltre, in futuro l’account WhatsApp verrà reso indipendente dal telefonino: si potrà quindi usare la chat su più device. Entrambe queste nuove funzioni sono già disponibili su Telegram e saranno integrate su WhatsApp probabilmente entro fine 2019.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.