Google Nest Hub, svelata data di uscita: sul mercato dal 9 settembre

Tecnologia
Google Nest Hub Max (Getty Images)

A rivelarla non è un annuncio ufficiale, bensì un dettaglio inserito erroneamente dallo stesso colosso di Mountain View nella pagina di supporto del prodotto

Google Nest Hub Max, il nuovo smart display di Big G presentato in occasione di Google I/O 2019, sta per debuttare sul mercato.
A rivelarlo non è un annuncio ufficiale, bensì un dettaglio inserito erroneamente dallo stesso colosso di Mountain View nella pagina di supporto del prodotto.
Per qualche istante, sotto al nome di Google Nest Hub Max, è apparsa una chiara indicazione riguardo la data del suo lancio: “Disponibile dal 9 settembre 2019, in Australia, Regno Unito e Stati Uniti, tranne Puerto Rico”.

Data rivelata da un errore di Google

L’informazione è stata prontamente rimossa da Google e sostituita con la voce ‘Coming Soon’, ovvero ‘arriverà presto’.
La disattenzione del colosso di Mountain View non è tuttavia passata inosservata: in rete circolano screen che ‘testimoniano’ l’errore di inserimento.
Se Google non deciderà di cambiare data, Google Nest Hub Max arriverà molto probabilmente sugli scaffali di elettronica dei tre Paesi citati nella voce pubblicata erroneamente il 9 settembre 2019.
Il nuovo dispositivo sarà disponibile al prezzo di 249 dollari.

Google Nest Hub Max: caratteristiche

Google Nest Hub Max, simile per design a Nest Hub, monta uno schermo HD con diagonale da 10 pollici (risoluzione 1.280 x 800 pixel), di dimensioni maggiori rispetto al fratello maggiore. Uno dei suoi punti di forza è la fotocamera Nest con sensore grandangolare che lo rende particolarmente utile per tenere sotto controllo l’interno della propria abitazione.
In semplici passaggi sarà possibile fare in modo che il dispositivo smart invii una notifica al proprio smartphone ogniqualvolta venga rivelato un movimento sospetto.
Google Nest Hub Max è particolarmente utile anche per effettuare chiamate e riprodurre musica e filmati.
Probabilmente, come anticipato dal colosso di Mountain View proprio durante la sua presentazione ufficiale, la versione big del nuovo display smart non arriverà in Italia: sarà disponibile solo negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.