Huawei Mate 20 X 5G arriva in Italia

Tecnologia
Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Consumer Business Group Huawei Italia (Huawei)

L’azienda cinese ha presentato ufficialmente il suo primo smartphone 5G sul mercato italiano: disponibile al prezzo di 1099€, è frutto dei grandi investimenti di Huawei nel settore 

Anche l'Italia ha il primo smartphone 5G di Huawei: la nuova versione del Mate 20 X è stata ufficialmente presentata in un evento tenuto a Milano. Nonostante la guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti la casa di Shenzhen porta avanti i propri piani per la diffusione della connettività di quinta generazione: proprio a questo proposito, l’azienda ha rassicurato il pubblico sul funzionamento dei device, anche per quanto riguarda il futuro. Huawei Mate 20 X, nella variante con connettività 4G Lte, era già stato presentato a ottobre 2018; la versione 5G aveva invece già debuttato a Londra lo scorso maggio, con il lancio sul mercato britannico (solo con alcuni operatori) fissato a giugno 2019.

Huawei Mate 20 X 5G: le caratteristiche

Huawei Mate 20 X 5G ha caratteristiche pressoché identiche al 'gemello' presentato a fine 2018. Il display Oled da 7,2 pollici rende lo smartphone perfetto per l’intrattenimento, strizzando l’occhio in particolar modo ai videogiocatori, ma anche per la produttività, complice il sistema di raffreddamento Huawei SuperCool che evita il surriscaldamento durante lo svolgimento di queste attività. A differenziare i due modelli è soltanto la batteria, da 4200 mAh nel nuovo device con connettività di ultima generazione e quindi più piccola rispetto a quella da 5000 mAh montata nella prima versione, sebbene in grado di garantire una lunga durata e supportare la ricarica veloce SuperCharge da 40W. Il cambio di dimensione è stato necessario per lasciare spazio alle antenne del chip 5G Balong 2000 da 7nm che, esattamente come il processore Kirin 980, è stato realizzato in casa da Huawei. Mate 20 X 5G monta una Ram da 8 GB abbinata a una memoria interna espandibile da 256 GB. Confermato anche il sensore posteriore Leica da 40 megapixel, punto forte di una tripla fotocamera che comprende anche un obiettivo grandangolare da 20 megapixel e un teleobiettivo da 8 megapixel.

Huawei e gli investimenti sul 5G

In occasione della presentazione di Huawei Mate 20 X 5G, il deputy general manager dell’azienda Pier Giorgio Furcas ha sottolineato come l’arrivo del nuovo dispositivo sia “un’ulteriore prova del primato di Huawei, che si conferma l’unica azienda capace di offrire una soluzione 5G end-to-end su larga scala”. Dal 2009, infatti, l’azienda ha investito oltre due miliardi di dollari in Ricerca e Sviluppo per il 5G, in modo da promettere “agli utenti un’esperienza immersiva, iperconnessa e proiettata nel futuro”. Il nuovo Huawei Mate 20 X 5G è già disponibile in preordine su amazon.it e sugli store online MediWorld e Unieuro, oltre al Huawei Experience Store, a un prezzo consigliato di 1099,90€. Furcas ha anche fissato una data per lo smartphone pieghevole Mate X, che “arriverà nei negozi a settembre”.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24