Facebook, stop ad app preinstallate su smartphone Huawei

Tecnologia

Secondo l'agenzia di stampa Reuters, oltre al social blu anche Instagram e WhatsApp non saranno presenti sui nuovi modelli dell’azienda cinese. Per ora gli utenti potranno comunque scaricare le app

Facebook si aggiunge alla lista dei colossi tech che stanno prendendo dure misure contro Huawei. Secondo l'agenzia di stampa Reuters, il social network di Mark Zuckerberg non consentirà più alla casa di Shenzhen di vendere smartphone che abbiano pre-installata l’applicazione di Facebook. La stessa misura sarà inoltre applicata per WhatsApp e Instagram, anch’esse di proprietà della società di Menlo Park. Le app rimarranno comunque scaricabili dal Play Store di Google, almeno fino a quando la recente decisione di Mountain View di revocare la licenza Android a Huawei non entrerà ufficialmente in vigore.

Basta app preinstallate

Le applicazioni di Facebook, Instagram e WhatsApp non saranno più pre-installate sui dispositivi Huawei. Secondo una fonte contattata da Reuters, la misura sarà valida per tutti gli smartphone non ancora costruiti, mentre le app saranno ancora presenti sui modelli già in commercio. L’improvvisa scelta di Menlo Park di aggiungersi all’ormai lunga lista di aziende che hanno deciso di interrompere i rapporti con Shenzhen, come Google, Qualcomm e Intel, rischia di creare ulteriori difficoltà per Huawei dopo le misure imposte da Trump.

App Facebook disponibili fino a sospensione Android

Infatti, se per il momento chi acquisterà smartphone Huawei privi di Facebook, Instagram e WhatsApp potrà comunque scaricare le app dal Play Store di Google, lo stesso sarà impossibile una volta che la sospensione della licenza Android imposta da Mountain View entrerà ufficialmente in atto, qualora la decisione venisse confermata. In virtù dei recenti accadimenti, inoltre, gli analisti prevedono un forte calo nelle vendite per la casa cinese, come riportato da Reuters. Nel frattempo, il colosso di Shenzhen si è rivolto alla giustizia statunitense per domandare che il divieto imposto da Trump riguardante l’uso di device Huawei sia dichiarato incostituzionale. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24