Le 10 app più scaricate su Android negli ultimi 10 anni

Tecnologia

Alessandra Carboni

2008-2018: dieci anni di app in un’analisi del mercato Android. Ecco quali sono stati i giochi e le applicazioni più scaricate dal Google Play Store dell’ultimo decennio

Sono India, Stati Uniti e Brasile i Paesi in cui più che in ogni altro posto al mondo sono state scaricate le app per sistema operativo Android nel corso dell’ultimo decennio. Tuttavia, la nazione in cui la spesa per utilizzare i servizi in-app è stata maggiore è il Giappone, seguita - ancora una volta in seconda posizione - dagli Stati Uniti. È quanto è emerso dal rapporto di App Annie - società statunitense specializzata in analisi di mercato - sulle app più scaricate dal Play Store dal 2008 a oggi. Ecco l’elenco delle più popolari, stilato investigando sia le preferenze di chi si rivolge allo Store per i titoli di gioco sia quelle di quanti lo sfogliano per scaricare app di varia utilità.

Campioni di intrattenimento

Cominciando dalle app di gioco, il titolo che più è stato scaricato nel mondo dagli utilizzatori dello store della grande G è Subway Surfers. Sorprende un po’ che il gradino più alto del podio non sia toccato a un tormentone come Candy Crush Saga - il preferito degli utilizzatori di dispositivi iOS - che peraltro troviamo subito in seconda posizione. Diversa è invece la situazione se si guarda ai titoli che più di tutti hanno prodotto guadagni nel corso del decennio: Puzzle & Dragons, Monster Strikee Clash of Clans dominano la scena, decretando il dominio del giappone nel settore degli acquisti in-game, essendo le prime due rispettivamente delle nipponiche GungHo Online Entertainment e Mixi.

La top list per Android

In vetta alla lista delle app-non-gioco più scaricate del periodo in analisi, l’app di Facebook svetta indisturbata da sempre. Alle sue spalle troviamo WhatsApp e Facebook Messenger per la messaggistica. Se lo sguardo è rivolto alle app più scaricate dagli utilizzatori disposti a pagare per i servizi cui sono interessati, ecco che in cima alla lista troviamo LINE (un’app giapponese dedicata alle chiamate e alla messaggistica) e Tinder, la popolare app per il dating online. In particolare, è interessante notare come quest’ultima abbia fatto il suo ingresso in classifica a cominciare dal 2015, scalando la top ten fino a raggiungere la prima posizione nel 2018.

Certezze del passato e incognite del futuro

Secondo l'analisi di App Annie, sono circa 10 milioni le app rilasciate sul Google Play Store dal 2008 al 2018, l’83 per cento delle quali non rientra nel settore delle app di gioco. Inoltre, la società di analisi ha stimato che gli utilizzatori di telefoni Android nei mercati presi in esame abbiano in media oltre 60 app installate nel dispositivo e ne utilizzino più di 30 ogni mese. Per il futuro, resta da capire in che modo lo strappo di Google con Huawei - con la decisione di togliergli la licenza Android - influenzerà i mercati in cui i dispositivi del colosso cinese sono più diffusi. 

Tecnologia: I più letti