Samsung Galaxy S11, il nome in codice sarà “Picasso”

Tecnologia

Lo ha rivelato su Twitter Ice Universe, un noto leaker che in passato ha diffuso in anticipo delle informazioni sui prodotti dell’azienda sudcoreana 

Dopo aver dato al Galaxy Note 10 il nome in codice ‘Da Vinci’, sembra che Samsung sia intenzionata ad associare anche Galaxy S11 a un grande artista del passato: Pablo Picasso. Lo ha rivelato su Twitter Ice Universe, un noto leaker che in passato ha svelato in anticipo delle informazioni sui prodotti del colosso sudcoreano. Finora Samsung aveva utilizzato dei nomi in codice associati allo spazio per identificare i propri smartphone (tra cui Infinity, Beyond e Star), ma sembra che di recente l’azienda abbia deciso di accantonarli in favore di denominazioni che riportano alla mente alcuni degli esponenti più illustri della storia dell’arte. Questa scelta potrebbe indicare la volontà di staccarsi dal recente passato e intraprendere una nuova strada, come sembrerebbero suggerire anche i rumor secondo cui il colosso di Seoul avrebbe intenzione di abbandonare presto il marchio Galaxy S, perché ritenuto poco efficace dal punto di vista comunicativo. Per il momento, l’indiscrezione, circolata pochi giorni dopo la presentazione della famiglia Galaxy S10, non è stata confermata in alcun modo da Samsung.

Le possibili caratteristiche di Galaxy S11

Nel suo tweet, Ice Universe si è limitato a rivelare l’esistenza del nome in codice ‘Picasso’ e non ha fornito alcuna informazione relativa alle specifiche tecniche di Galaxy S11. Tuttavia, basandosi sui trend attuali e sui costi dei componenti, alcuni analisti hanno formulato delle ipotesi sul futuro top di gamma. Per gli esperti, lo smartphone avrà un display senza notch e, a differenza del nuovo One Plus 7 Pro, sarà privo di fotocamere pop up a scomparsa. Secondo alcune indiscrezioni, il sensore frontale potrebbe essere ‘nascosto’ all’interno dello schermo. Il dispositivo potrà connettersi alle reti 5G, probabilmente per merito di un chip Qualcomm X50 (o X55). Gli analisti ipotizzano che Samsung potrebbe presentare il Galaxy S11 durante la prossima edizione del Mobile World Congress, che si svolgerà a fine febbraio 2020.

Tecnologia: I più letti