Zuckerberg, ecco la ‘sleep box’: un regalo per la moglie utile a tutte le mamme

Tecnologia
Sleep box (Instagram Zuckerberg)

Si tratta di un’innovativa sveglia in legno, sprovvista di display, pensata per favorire il riposo della consorte, Priscilla Zuckerberg 

Mark Zuckerberg ha voluto omaggiare la moglie con un regalo ricco d’amore, ideato e sviluppato da lui stesso. Il fondatore di Facebook, sfruttando le sue conoscenze da ingegnere, ha ideato la ‘sleep box’, una sorta di sveglia in legno, sprovvista di display, pensata per favorire il riposo della consorte.
Da quanto è diventata mamma, Priscilla Zuckerberg fatica a dormire serenamente distratta dalla luce emessa dello smartphone che abitualmente consulta, durante la notte, per tenere sotto controllo l’ora, prima del risveglio delle figlie.

‘Sleep box’: la sveglia sprovvista di display

Priscilla e Mark hanno coronato il loro matrimonio dando alla luce due bambine: Maxime, la primogenita nata nel 2015, e August del 2017.
“Essere mamma è difficile e da quando abbiamo dei bambini Priscilla ha molte difficoltà a dormire durante la notte. Si sveglia, controlla l’ora sul telefono per capire se i nostri figli potrebbero essersi svegliati, ma poi non riesce a rimettersi a dormire”, scrive Mark Zuckerberg in un post su Instagram.
Ecco spiegata l’idea alla base di ‘sleep box’, intenzionalmente progettata senza alcun tipo di schermo. Diverse ricerche hanno dimostrato un’effettiva riduzione della produzione della melatonina, l’ormone che regola il ritmo di sonno e veglia, quando esposti alla luce artificiale emessa dai dispositivi di ultima generazione.

Emette un fascio di luce che indica l’ora senza compromettere il riposo

La sveglia in legno dal desing minimalista emette un fascio di luce in grado di indicare l’ora, a seconda dell’intensità, senza compromettere la qualità del sonno dell’amata.
“Dal momento che non mostra l'orario se Priscilla si sveglia nel mezzo della notte sa di poter tornare a dormire senza doversi preoccupare di che ora è. Finora ha funzionato meglio di quanto mi aspettassi”, spiega lo sviluppatore di Facebook.
Zuckerberg ha deciso di postare la sua creazione sui social, in cerca di un potenziale imprenditore intenzionato a produrre ‘Sleep box’ su larga scala.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24