Ubisoft contribuisce alla ricostruzione di Notre Dame con 500mila euro

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)

La software house francese ha anche deciso di omaggiare il monumento rendendo la versione PC di Assassin’s Creed Unity scaricabile gratuitamente fino al 25 aprile 

In seguito al terribile incendio che ha devastato la Cattedrale di Notre Dame, uno dei simboli più rappresentativi di Parigi, alcune grandi società hanno deciso di dare il proprio sostegno economico ai lavori di ricostruzione del monumento storico. La Walt Disney Company, per esempio, ha annunciato che contribuirà alla restaurazione donando 5 milioni di dollari. Un’altra compagnia che desidera aiutare Notre Dame a tornare al consueto splendore è Ubisoft. La software house francese è particolarmente legata alla Cattedrale e nel videogioco Assassin’s Creed Unity, ambientato durante la Rivoluzione francese, l’ha riprodotta in ogni suo dettaglio. In un comunicato ufficiale, l’azienda ha espresso solidarietà nei confronti di tutte le persone che sono rimaste sconvolte dalla devastazione causata dal fuoco e ha annunciato che contribuirà alla ricostruzione del monumento con 500.000 euro.

Assassin’s Creed Unity sarà gratuito fino al 25 aprile

Per rendere omaggio alla Cattedrale di Notre Dame, Ubisoft ha anche deciso di rendere disponibile gratuitamente la versione PC di Assassin’s Creed Unity dalle 16:00 del 17 aprile alle 9:00 del 25 aprile. In questo periodo, chiunque potrà scaricare il gioco ed esplorare una Parigi ricostruita minuziosamente tramite delle scansioni digitali. Prima di poter effettuare il download è però necessario iscriversi gratuitamente a Uplay, la piattaforma per la distribuzione digitale di Ubisoft, o effettuare il login tramite Facebook, Xbox Live, PlayStation Network o Twitch.

#AssassinsCreedUnity

Nelle ore successive all’incendio, molti videogiocatori hanno espresso il proprio cordoglio sui social network utilizzando l’hashtag #AssassinsCreedUnity e postando dei video di gameplay dedicati all’esplorazione di Notre Dame. La Cattedrale è stata riprodotta fedelmente dalla senior artist Caroline Miousse. “Ho dedicato alla realizzazione del monumento storico l’80% del tempo in cui ho lavorato al gioco”, ha spiegato la donna in un’intervista a The Verge nel 2014. Secondo il sito Mashable, il lavoro certosino svolto dai grafici potrebbe rivelarsi estremamente utile durante i lavori di ricostruzione delle parti distrutte di Notre Dame. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24