Twitter, Evan Williams lascia il consiglio di amministrazione

Tecnologia
Twitter (Ansa)

Come si legge in un documento depositato presso la Securities and Exchange Commission, dopo ben 12 anni di carriera nel CdA, al servizio del popolare social network, Williams ha deciso di concentrare il suo tempo su altri progetti 

Evan Williams, co-cofondatore di Twitter, lascerà il consiglio di amministrazione della società a fine febbraio 2019.
La conferma giunge da un documento depositato presso la Securities and Exchange Commission.
Dopo ben 12 anni di carriera nel CdA, al servizio del popolare social network, Williams ha deciso di concentrare il suo tempo su altri progetti.

“Continuerò a fare il tifo per la squadra”, dichiara in un Tweet

Evan Williams, insieme con Jack Dorsey e Biz Stone, fondò Twitter il 21 marzo del 2006 e solo due anni dopo, nel 2008, assunse la carica di primo amministratore delegato del social network. Il suo incarico passò nelle mani di Dick Costolo nel 2010, che fu successivamente sostituito da Jack Dorsey, attuale Ceo di Twitter.
"Sono stati 13 anni incredibili, e sono orgoglioso di ciò che Twitter ha realizzato durante il mio periodo con la società", spiega Williams in una nota del documento. "Continuerò a fare il tifo per la squadra mentre concentro il mio tempo su altri progetti”.
Come riporta The Verge, Evan Williams, in un post su Twitter, ha successivamente ringraziato i suoi compagni di avventura e colleghi, Jack Dorsey e Biz Stone, per aver avviato l’azienda e aver continuato con impegno e dedizione a farla crescere negli anni.
"Sono stato molto fortunato ad aver preso parte al board dell’azienda per 12 anni. È stato straordinariamente interessante, educativo e, a volte, impegnativo”, dichiara in un Tweet.

Twitter testa nuovo design conversazioni

Twitter sta testando una versione beta del social network con un design completamente rivisitato, il Twitter Prototype Program, ideato per tutti gli utenti che vogliono dare un’occhiata, in anteprima, a quella che potrebbe essere la prossima versione della piattaforma. Twitter mira a ‘promuovere dialoghi sani’, rinnovando le conversazioni e facilitando la comprensione dei dibattiti che avvengono all’interno del social. Twitter Prototype Program è disponibile per i device con sistema operativo iOS.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24