Gli audiolibri arrivano su Apple Watch grazie a watchOS 5

Tecnologia
Immagine di archivio (Getty Images)
GettyImages-Apple-Watch

L’applicazione Audible consente agli utenti di ascoltare una vasta selezione di romanzi e podcast senza dover utilizzare un iPhone o un iPad 

Audible, azienda statunitense specializzata nel settore degli audiolibri, ha annunciato che la sua applicazione è ora disponibile anche per Apple Watch. Gli utenti Apple potranno dunque accedere all’ampia offerta messa a disposizione dalla compagnia senza dover necessariamente avere un iPhone a portata di mano.
Utilizzando l’app di Audible è possibile avviare l’ascolto degli audiolibri direttamente dal piccolo schermo dello smartwatch e gestire con facilità la propria libreria virtuale. Oltre a mettere a disposizione degli utenti un catalogo di romanzi in continua espansione, l’azienda di Newark fornisce anche vari contenuti interessanti come podcast e altri prodotti audio digitali.
Realizzando le ultime versioni dell’Apple Watch, l’azienda di Cupertino si è concentrata sul miglioramento della riproduzione audio, inserendo speaker più performanti rispetto ai modelli precedenti. Queste caratteristiche rendono l’utilizzo di Audible sullo smartwatch gradevole.

Funzioni per il fitness

Di recente, Audible ha reso disponibili alcune funzioni ispirate ad Aaptiv, un’applicazione per iPhone dedicata al fitness, tra cui la meditazione guidata e un coach vocale che dà consigli durante il jogging. Queste feature si sposano bene con i nuovi Apple Watch, pensati per fornire agli utenti molti strumenti utili per monitorare la propria attività fisica e le proprie condizioni di salute. L’utilizzo delle nuove funzioni è gratuito per gli iscritti ad Audible, che potranno usarle fino al 5 settembre 2019, data in cui dovrebbero essere rimosse dalle librerie di tutti gli utenti. L’azienda di Newark non esclude comunque la possibilità di reinserirle nel caso in cui risultino particolarmente apprezzate.

Audio in sottofondo

L’arrivo di Audible su Apple Watch è stato reso possibile grazie al recente debutto di watchOS 5, il nuovo sistema operativo sviluppato da Apple per i propri smartwatch. Tra le nuove caratteristiche introdotte c’è anche la possibilità di eseguire in background l’audio proveniente dalle applicazioni create dalle terze parti. Senza questa aggiunta, sarebbe stato impossibile portare avanti l’ascolto degli audiolibri con facilità.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.