Chrome, restyling in occasione dei 10 anni

Tecnologia
Chrome (Ansa)
alanews_20180905174653332

Google lancia l’aggiornamento per il browser nato nel 2008, apportando novità alla grafica, alla gestione delle password e all’Omnibox 

Per celebrare i 10 anni dal lancio di Chrome, Google cambia pelle al browser più usato al mondo. Il restyling prevede alcune modifiche grafiche importanti, un nuovo gestore di password e un'app per iOS completamente ridisegnata.

Un aspetto più ‘rotondo’

Google punta tutto sul Material Design, il vademecum di regole grafiche e stilistiche presentato il 25 giugno 2014 durante il Google I/O, l’annuale conferenza dell’azienda. Seguendo quei principi, smussa gli angoli ed elimina le geometrie del browser. Tutto il layout è stato reso più stondato e meno rigido. L’interfaccia ha delle forme più morbide e la sua composizione facilita la visibilità dei tab e dei menu quando ci sono aperte più finestre di navigazione. L’omnibox, la barra dell’indirizzo, è stata modificata: ora ha le estremità arrotondate, proprio come quella di Android. Oltre a cambiarne l’aspetto, la società di Mountain View l’ha anche potenziata: In futuro la Omnibox permetterà di trovare direttamente i file in Google Drive. Anche la grafica dell’app di iOS è stata modificata seguendo le regole del Material Design. Il cambiamento più importante è lo spostamento della toolbar in basso.

La gestione delle password

Sono state apportate modifiche anche su altre funzioni. La gestione delle password, così come quella dei numeri delle carte di credito, è stata semplificata. Le chiavi di accesso vengono salvate nell’account Google e sono rese più facilmente accessibili tramite la barra degli strumenti. Inoltre Chrome è in grado di suggerire automaticamente chiavi d’accesso complesse, per poi memorizzarle e renderle disponibili sul desktop e sui dispositivi mobili. Chrome ne sollecita l’uso spingendo gli utenti a non utilizzare più volte la stessa parola chiave per servizi web diversi.

Come eseguire l’aggiornamento?

Chrome sta cambiando sia su Android che sulla versione desktop. In entrambi i casi il browser dovrebbe compiere l’operazione automaticamente, ma se si aggiorna da computer, ha bisogno di un riavvio per completare il procedimento. Se il processo di aggiornamento non si avvia da solo bisogna cliccare su ‘Informazioni su Google Chrome’ e lanciare l’update alla versione 69.0.3497.81. 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.