Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Cristiana Girelli, chi è la bomber della Nazionale femminile di calcio

Cristiana Girelli durante la conferenza stampa prima di Giamaica-Italia (Getty Images)
3' di lettura

Classe 1990, con la tripletta alla Giamaica è salita a 33 reti con la maglia azzurra. Ha debuttato con l'Italia nel 2013, ha conquistato sette scudetti con le maglie di Bardolino Verona, Brescia e Juventus

Protagonista di Giamaica-Italia (HIGHLIGHTS), con una tripletta, Cristiana Girelli è una delle veterane della Nazionale, impegnata ai Mondial 2019 in Francia. L’attaccante, classe 1990, è alla 61esima presenza in maglia azzurra, con la quale ha debuttato nel 2013, nella gara Inghilterra-Italia, giocata a Nicosia per la Cyprus Cup. Sono 33 i gol (comprese le tre reti alle Reggae Girlz nella seconda gara del torneo iridato) messi a segno dal centravanti, che milita nella Juventus campione d’Italia (LA FOTOSTORIA).

I primi passi nelle giovanili e i trionfi a Bardolino

Cristiana Girelli nasce a Gavardo, in provincia di Brescia, il 23 aprile 1990 e cresce nella vicina Nuvolera, dove si trasferisce con la sua famiglia. La sua prima squadra è l’Asd Rigamonti Nuvolera. Nella compagine della sua cittadina, Girelli gioca fino ai 14 anni, in una squadra mista di ragazzi e ragazze. Nel 2004, a 14 anni, la ingaggia il Bardolino Verona. Con la squadra gialloblù debutta in Serie A, il 5 novembre 2005, in Vigor Senigallia-Bardolino 0-2. La prima rete nel massimo campionato arriva, ad appena 16 anni, il 1° maggio 2006 nel 2-1 del Bardolino contro i Monti del Matese Bojano. Cristiana indossa la maglia del Bardolino Verona fino al 2013, mettendo nel suo “curriculum”, 148 presenze, 67 gol e in bacheca 4 scudetti, 3 Supercoppe italiane e 3 Coppe Italia.

I successi al Brescia

Nell’estate 2013, Girelli passa al Brescia e trova sulla panchina Milena Bertolini, colei che dal 2017 è ct della Nazionale. Nella città lombarda, la bomber cresciuta nel Rigamonti Nuvolera, conquista il suo quinto scudetto nel 2013-2014. Un altro tricolore arriva nel 2015-2016. Sempre con la maglia delle Leonesse, al palmares dell’attaccante si aggiungono due Coppe Italia (2014-2015 e 2015-2016) e 4 Supercoppe italiane (2014, 2015, 2016, 2017). Una collezione di trofei che poche calciatrici possono vantare.

Il trasferimento alla Juventus

Girelli nell'estate del 2018 è contesa da diversi club, la spunta la Juventus. Girelli  è tra le protagoniste del secondo titolo italiano vinto dalle bianconere. Con la maglia della squadra piemontese, esordisce nella Champions League femminile contro le danesi del Brondby. La sua prima rete in bianconero arriva nel 6-0 al ChievoVerona Valpo, nella stessa partita poi siglerà un altro gol. La bomber, allenata in bianconero da Rita Guarino, il 20 aprile 2019 mette la firma anche nello 0-3 a Verona che consegna alla Juventus il secondo scudetto, il settimo per Cristiana Girelli. Otto giorni dopo arriva anche la Coppa Italia grazie al 2-1 che le bianconere impongono alla Fiorentina al Tardini.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"